A- A+
Il Sociale

Gentile Direttore,
 
un tempo io mi credevo un uomo ricco, avevo una macchina grande, un stipendio generoso, una bella casa, una bella moglie. Ricordo che mi chiesi: sono felice? ma non seppi rispondermi poi persi tutto...
 
E quando pensavo di aver perso tutto trovai invece tutto

Trovai l'amore di una donna che mi amava anche se non ero potente o ricco; trovai amici che mi accettavano anche se non mi conoscevano; trovai me stesso perché avevo dimenticato il mio dentro per inseguire il fuori.

Ho capito che si vive per se stessi e per gli altri, chi ti chiede di scegliere tra le due cose non ti vuole bene..

Dedicato agli amici e amiche
Dedicato a chi non conosco e al mio prossimo
Dedicato a chi non mi vuole bene perché possa capire che se odi anche solo una persona sei sulla strada per odiarle tutte
Dedicato a chi ha perso tutto forse è successo perché le cose più importanti le deve ancora trovare
 
 
con affetto ed incoraggiamento ai padri separati che soffrono

Fabio Barzagli, resp. community www.facebook.com/paternita

Tags:
padri separatidivorziofigli
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.