A- A+
Il Sociale
Rivoluzione negli scout, anche i gay potranno essere leader

Svolta storica per i boy scout americani. Dopo decenni di battaglie e controversie legali la dirigenza dell'organizzazione si e' espressa per l'abolizione del divieto ai gay di diventarne leader. La decisione e' stata approvata dal 79% della struttura (80 membri) alla guida dell'organizzazione, che ha recepito quanto deciso un mese fa dalla commissione esecutiva.

La decisione, pero', ha un valore solo a livello nazionale. Il divieto varra' ancora per i gruppi locali, che potranno scegliere, afferma l'organizzazione sul propri sito web, "i capi compatibilmente con il proprio credo religioso".

Tags:
rivoluzionescoutgayleader
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.