A- A+
Il Sociale

Quest’anno a San Valentino, la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus ha in serbo un regalo speciale. Un pensiero che racchiude il senso e la profondità di un gesto d’amore. Dal 10 al 14 Febbraio in oltre 20 sale italiane arriva Foreverland, una storia scritta con il cuore e diretta dal giovane e talentuoso regista canadese, Maxwell McGuire, affetto da fibrosi cistica che a trent’anni ha realizzato il suo più grande sogno: girare un film capace di raccontare il dramma di questa malattia genetica e il dono straordinario che è la vita, impressi in fotogrammi di grande impatto visivo.

Il road movie, premiato al Palm Springs International Film Festival (California), sarà protagonista di una tournée promossa da FFC Onlus che toccherà alcune delle principali città italiane(Verona, Bergamo, Genova, Torino, Roma, Vicenza e tante altre) con l’obiettivo di diffondere la conoscenza di questa malattia, diffusa ma poco nota, che solo nel nostro Paese conta oltre due milioni e mezzo di portatori sani, spesso inconsapevoli di esserlo. Le proiezioni sono a ingresso libero in spettacolo unico e si inseriscono a corollario di una più ampia azione charity orientata alla vitale opera di raccolta fondi a favore della Ricerca scientifica promossa dalla Onlus. L’evento è abbinato al progetto di ricerca numero 3/2013, coordinato da Mauro Mazzei, del Dipartimento di Farmacia dell’Università di Genova: studio biennale del valore di 100mila euro che punta alla ricerca di correttori per la mutazione ΔF508, la più diffusa tra i malati di FC. Correttori derivati da elaborazioni informatiche e da composti naturali sicuri per una sollecita applicazione clinica.

L’anteprima è ospitata a Verona, città dell’amore per antonomasia, ma anche dell’amore per la Ricerca: proprio in questa città, 17 anni fa nasceva FFC Onlus, riconosciuta ufficialmente dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) come Ente promotore dell’attività di ricerca scientifica.

La Fondazione, promossa dal prof. Gianni Mastella e dagli imprenditori Matteo Marzotto e Vittoriano Faganelli, ha voluto che questa significativa opera cinematografica fosse diffusa anche nel nostro Paese dove sono circa 7mila i malati di FC, con circa 200 nuove diagnosi all’anno.

Il film sarà proiettato al Palazzo della Gran Guardia lunedì 10 febbraio all’interno del Festival Verona in Love che ogni anno, a San Valentino, accoglie numerose iniziative dedicate agli innamorati. All’evento sarà presente anche il cofondatore FFC, Matteo Marzotto.

Tags:
san valentinooperazione charityfilm foreverlan​
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.