A- A+
Sport
1-1 fra Inter e Chievo: Nagatomo risponde a Paloschi

Paloschi spaventa i nerazzurri, Nagatomo rimedia e al "Meazza" finisce 1-1 fra Inter e Chievo nel posticipo che chiude il girone d'andata di serie A. La squadra di Mazzarri puo' pero' reclamare per un'altra rete non convalidata all'esterno giapponese per un fuorigioco inesistente. Senza Guarin, Mazzarri punta su Kovacic a supporto di Palacio, con Alvarez arretrato sulla linea di centrocampo con Kuzmanovic e Cambiasso mentre in difesa la scelta ricade su Campagnaro, Rolando e Juan Jesus, panchina per Ranocchia.

Nel Chievo, assente Rigoni, Corini parte col 3-5-2 con Paloschi al fianco di Thereau. E proprio l'ex milanista, servito in area all'8', porta in vantaggio i suoi, con un destro fulminante sul quale Handanovic non puo' nulla. La reazione nerazzurra e' immediata e dopo un tentativo di Palacio arriva il pari: e' il 12', numero di Alvarez sulla destra e palla in mezzo dove Nagatomo si fa trovare pronto. Il giapponese potrebbe fare anche doppietta due minuti dopo ma l'arbitro Tommasi annulla per una posizione di offside: ma a tenerlo in posizione regolare c'era Drame'.

L'Inter dimostra comunque di essersi ripresa dallo choc iniziale e nei minuti successivi va per due volte vicina al raddoppio, prima con una punizione di Alvarez deviata in angolo da Puggioni e poi con un colpo di testa di Palacio di poco a lato. Nella ripresa l'Inter prova a mettere il Chievo alle corde ma la squadra di Corini, pur soffrendo, riesce a chiudere bene gli spazi. Ci riprova Alvarez su punizione ma Puggioni si oppone. Mazzarri gioca la carta Milito ma in contropiede gialloblu' sempre pericolosi. Col passare dei minuti la spinta dei nerazzurri si va esaurendo e il punteggio resta invariato: l'Inter aggancia il Verona al quinto posto, Chievo a quota 17 col Sassuolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
interchievonagatomopaloschi
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni

Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.