A- A+
Sport
Abusi sulla figlia minorenne: 3 anni all'ex portiere Sereni

Tre anni e sei mesi per violenza su minori. E' la pena inflitta dal tribunale di Tempio al calciatore Matteo Sereni. L'ex portiere di Lazio e Torino era finito sotto inchieste dopo le accuse, lanciate nei suoi confronti dalla ex moglie, di aver abusato di una minorenne nell'estate del 2009 in una villa di Porto Cervo. I difensori di Sereni, che si e' sempre detto innocente, hanno annunciato ricorso in appello

"Sono sconvolto - ha dichiarato, a caldo, l'ex portiere -. Ho perso ogni fiducia nella giustizia. L’unica cosa che mi mantiene vivo è sapere che i miei figli conoscono la verità". Più circostanziati, invece, i legali di Sereni. "Si tratta di una sentenza gravemente ingiusta che ci ha molto sorpreso e che certamente appelleremo - hanno spiegato gli avvocati Michele Galasso, Giacomo Francini e Giampaolo Murrighile -. La condanna riguarda un processo nel quale la denuncia proviene dalla ex moglie di Matteo Sereni nel corso di una asperrima separazione coniugale ed in cui persino la bambina, più volte registrata dalla madre, ha successivamente ammesso che le accuse al padre non erano vere". Di tutt'altro avviso i legali dell'ex moglie. "La giustizia fatta con la sentenza non potrà mai ripagare i minori degli eventuali danni psicologici subiti per le condotte delittuose accertate", ha commentato l’avvocato Daniele Galloppa.

Tags:
sereniabusiminorennecondannato
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.