A- A+
Sport
Adidas è il nuovo sponsor tecnico della nazionale italiana, sempre più ricca

La finale di Euro 2020 sottolinea il ritrovato appeal commerciale della nazionale italiana, che sta per ufficializzare il suo nuovo sponsor tecnico: Adidas.

Il nuovo contratto, del valore compreso tra i 35 e i 40 milioni di euro all’anno, insieme ad altri 18 nuovi accordi commerciali, contribuirà a far salire le entrate della Figc a 187 milioni di euro annui, ovvero allo stesso livello di competitor finora più forti come Francia e Germania.

La prima nazionale azzurra ad indossare le nuove divise griffate Adidas dovrebbe essere la rappresentativa femminile, che nel luglio del 2022 sarà impegnati negli Europei, in programma in Inghilterra.

La finale di Euro 2020 corona quindi il rilancio degli Azzurri che, rispetto al quadriennio precedente, hanno aumentato i ricavi commerciali del 50%. A fine anno si chiuderà il rapporto con Puma, sponsor tecnico delle nazionali azzurre fin dal 2003. Il sodalizio ha portato il titolo mondiale nel 2006 e due finali degli Europei: quella del 2012, persa contro la Spagna, e quella di domenica 11 luglio 2021 contro l’Inghilterra... per la quale incrociamo le dita!

Curiosamente, l’Italia – patria della moda – passa da un fornitore tedesco a un altro fornitore tedesco. Adidas e Puma sono infatti marchi “gemelli”, nati da due fratelli. Adolf, detto “Adi”, Dassler ha fondato Adidas, che prende il nome dalle sue iniziali. I contrasti familiari hanno portato il fratello Rudolf a fondare Puma e tra i due brand c’è tuttora una sentita rivalità. Con la sponsorizzazione della nazionale italiana, Adidas ha senza dubbio messo a segno un grande colpo.

Leggi anche: 

Quanto vale la vittoria degli Europei? 30 milioni ai Campioni, più i bonus...

Commenti
    Tags:
    adidassponsornazionale italianapuma




    in evidenza
    Ferragnez e l'incontro finito malissimo a Milano: Fedez furioso per l'intervista di Chiara

    Il retroscena

    Ferragnez e l'incontro finito malissimo a Milano: Fedez furioso per l'intervista di Chiara

    
    in vetrina
    Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1

    Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1


    motori
    Le iconiche Lamborghini al Concorso d'Eleganza "The I.C.E di St.Moritz

    Le iconiche Lamborghini al Concorso d'Eleganza "The I.C.E di St.Moritz

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.