A- A+
Sport
Allegri sbotta: "Sugli arbitri non dovete rompermi le scatole"

Le decisioni di Tagliavento e del suo team hanno scatenato un mare di polemiche nel post Napoli-Juventus. Prima il tweet di un De Laurentiis furioso ("Incapaci o in malafede"), poi l'ironia di Rafa Benitez ("Con la Juve può succedere") e in mezzo le repliche del mondo bianconero (Marotta in primis: "La Juve non ruba").

Max Allegri nella sala stampa del San Paolo è poi sbottato... "Se ci mettiamo a criticare Tagliavento e parliamo di arbitri, noi abbiamo subito, tra Samp e Inter, decisioni contrarie e credo di non aver mai detto niente". Il tecnico attacca: "A fine campionato ci sono decisioni a favore e contro. Ma io non faccio polemica e non mi dovete rompere le scatole".

Tags:
allegriarbitrinapoli juventus
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.