A- A+
Sport
Antonio Conte e il mister-educatore: "Il giocatore più forte? Orfano"

"L’allenatore è un educatore. E questo deve bastare. Nel nostro ambiente c’è un detto che fa capire il problema e dice che il calciatore più forte dovrebbe essere orfano”. Lo dice il ct della nazionale Antonio Conte in una lunga intervista concessa a 'Famiglia Cristiana'. Tradotto per chi non avesse compreso: spesso sono i genitori a rovinare i giovani con atteggiamenti non del tutto conformi ai valori dello sport.

L'ex mister della Juventus poi sottolinea il concetto: "Noi allenatori abbiamo un ruolo fondamentale per la crescita dei ragazzi e non possiamo essere portatori di esempi negativi".

Conte smentisce quindi la sua fama di tecnico duro: "Io sempre arrabbiato? No, dai, non sono sempre così, lo capisce chiunque e poi ognuno ha un suo modo di comportarsi e di essere. Io sono determinato e cerco di dare tutto quello che ho. E in cambio ricevo tanto, davvero".

Tags:
antonio contemistergiocatoreorfanoallenatore
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.