A- A+
Sport
Argentina-Francia: Messi come Maradona, Mbappè immenso. Pagelle Mondiali
Messi -Mbappè (foto Lapresse)

Argentina di Messi campione del Mondo: battuta la Francia di un super Mbappè

Argentina campione del mondo per la terza volta nella sua storia (a 36 anni dal trionfo di Messico '86), Francia in ginocchio: i campioni in carica perdono dopo una partita incredibile: 3-3 dopo 120 minuti e poi a decidere sono i rigori in una delle finali mondiali più belle nella storia del calcio.

Le pagelle di Affaritaliani.it della finale dei Mondiali di calcio in Qatar

Argentina-Francia, pagelle mondiali. Promossi e Bocciati

Messi voto 10  per ottanta minuti è il direttore d'orchestra di un'Argentina priva di punti deboli, l'uomo che fa girare tutta la squadra con giocate di classe e grande sapienza calcistica. A un certo punto si accende Mbappè, ma la Pulce non spegne mai la luce: gran tiro da fuori sul finire dei tempi regolamentari, assist a Lautaro e il gol del 3-2. Poi ancora a segno nella lotteria dei rigori. La maledizione Mondiale è sfatata in quella che potrebbe essere l'ultima partita della sua carriera in una World Cup: missione compiuta, Leo raggiunge Diego nella leggenda.

Emiliano Martinez voto 9 cancella il gol del possibile 4-3 con una parata di piede su Kolo Muane al 120°. Para il rigore a Coman e ipnotizza Tchouameni (che calcia fuori). Miglior portiere del Mondiale con pieno merito.

Di Maria voto 9 Quando punta l'uomo è imprendibile: un incubo per i difensori francesi. Prende il rigore che sblocca la partita e segna in contropiede il gol del 2-0. Il Fidejo protagonista di un'altra finale da star dopo quella della Coppa America 2021. Quando esce lui per un attimo sembra oscurarsi l'Albiceleste. Ma per fortuna dell'Argentina c'è un certo Messi a tenere vivo il sogno Mondiale...

Mbappè voto 9 dottor jekyll e mister hyde, ottanta minuti da comparsa. Spettatore non pagante della finale. Poi gli consegnano un rigore che non si procura neanche lui e cambia tutto: segna, raddoppia con un gol d'autore (nato da un gran recupero palla di Coman su Messi) e torna il Mbappè immarcabile di sempre. Quando la Pulce torna in cattedra e sembra finita, Montiel regala un'altra gita dal dischetto al francese: un rigore che pesa tonnellate, lui lo calcia come fosse un'amichevole estiva spiazzando Emiliano Martinez. Segna anche nella lotteria dei rigori, ma non basta: questa è la notte di Messi, a lui solo l'amara consolazione di essere capocannoniere del Mondiale (8 reti e tripletta in finale), avendo dimostrando anche nel giorno della sconfitta la sua immensità calcistica.

Upamecano voto 7,5 Due salvataggi su Lautaro Martinez in un minuto che valgono due gol

Enzo Fernandez voto 7,5 Miglior giovane del Mondiale: un po' Gattuso, un po' De Rossi. Corre e riparte, imposta e va senza palla. Un guerriero nel cuore del centrocampo argentino che mette a lungo sotto quello francese (dove si segnala un Rabiot - voto 6 -  forse meno brillante rispetto ad altre partite di questo Mondiale, ma lo juventino lotta come un leone).

Francia Argentina finale mondiali(foto Lapresse)
 

De Paul voto 6,5 come Enzo Fernadez va a tutto campo, dando quantità e qualità al servizio all'Argentina. Cala dopo 70 minuti e il centrocampo dell'Argentina ne risente

Montiel voto 6 nella classifica dei rigori più ingenui e gravi, vince di diritto: sul 3-2 per l'Argentina con la partita in  cassaforte allarga il gomito e manda Mbappè sul dischetto. Ma si fa perdonare segnando il penalty che regala il terzo trionfo Mondiale all'Argentina.

Kolo Muani voto 6 Luci e ombre. Entra per un 'incolpevole' Giroud (voto 5,5: male assistito dalla squadra sino a quel momento) e riesce a dare vivacità alla manovra: ha il merito di conquistare il rigore del 2-1 che riapre il match e serve la palla a Mbappè sul 2-2. Poi però, solo davanti a Emiliano Martinez al 120°, calcia a botta sicura la palla della vita, ma il portiere argentino strozza in gola l'urlo del gol. Segna il quarto rigore della Francia. Non basta.

Lautaro Martinez voto 5 entra per un Julian Alvarez generoso (voto 6) e ha subito due palle gol che valgono un sogno Mondiale, ma il Toro non le sfrutta. Sulla terza (tris di assist by Messi) Lloris si oppone, però la ribattuta lancia Leo a compiere un altro passo finale nella leggenda. Sul 3-3 ha altre due occasioni per segnare la rete della vittoria, ma la palla non vuole proprio saperne di entrare

Tchouameni voto 5 In netta difficoltà in mezzo al campo, viene a lungo soffocato nella morsa degli argentini. Si riprende, un minimo, quando la Francia torna in partita, ma vive una finale mondiale complessivamente non all'altezza del suo valore. E poi quel rigore sbagliato che cancella i sogni di gloria della Francia...

Griezmann voto 4,5: spento e mai pericoloso (meglio Coman voto 6- che prende il suo posto a metà secondo tempo, anche se poi pesa il rigore sbagliato alla fine)

Otamendi voto 4,5 Stende Kolo Muani regalando il penalty che rianima la Francia quando la partita sembra inidirizzarsi sul 2-0 nei novanta minuti. Lui e Pezzella si dimenticano ancora Kolo Muane al 120° (che cross di Mbappé), ma il francese non la prende di testa per pochi centimetri

Dembélé voto 4,5  Come Otamendi, il fallo che commette nei confronti di Di Maria sul rigore dell'1-0 (segnato da Messi) è una immensa ingenuità.

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
argentinafranciambappèmessimondialiqatar




in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Con la Nuova MINI Countryman C: tra le colline del Chianti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.