BANNER

Con la qualificazione dell'Uruguay arrivata nella notte italiana dopo lo 0-0 interno con la Giordania (5-0 all'andata per la "Celeste"), si completa il quadro delle 32 nazionali che parteciperanno ai Mondiali del 2014, in Brasile dal 12 giugno al 13 luglio. A parte i padroni di casa, al via le europee Belgio, Italia, Germania, Olanda, Svizzera, Russia, Bosnia, Inghilterra e Spagna che hanno vinto i rispettivi gironi di qualificazione. Poi Croazia, Francia, Grecia e Portogallo qualificate tramite i playoff. Per quel che riguarda il Sudamerica, si qualificano Argentina, Colombia, Cile, Ecuador e Uruguay, mentre le 4 nazionali che arrivano dalla Concacaf sono Usa, Costarica, Honduras e Messico. Quindi Australia, Giappone, Iran e Corea del Sud, oltre alle africane Algeria, Costa d'Avorio, Nigeria, Camerun e Ghana. Il 6 dicembre il sorteggio dei gironi della fase finale.

2013-11-21T09:44:47.863+01:002013-11-21T09:44:00+01:00truetrue1416116falsefalse82Sport/sport4130836214162013-11-21T09:44:47.927+01:0014162013-11-21T10:11:45.273+01:000/sport/argentina-iran-32-qualificate-mondiali-211113false2013-11-21T09:55:54.72+01:00308362it-IT102013-11-21T09:44:00"] }
A- A+
Sport

Con la qualificazione dell'Uruguay dopo lo 0-0 interno con la Giordania (5-0 all'andata per la "Celeste"), si completa il quadro delle 32 nazionali che parteciperanno ai Mondiali del 2014, in Brasile dal 12 giugno al 13 luglio. A parte i padroni di casa, al via le europee Belgio, Italia, Germania, Olanda, Svizzera, Russia, Bosnia, Inghilterra e Spagna che hanno vinto i rispettivi gironi di qualificazione. Poi Croazia, Francia, Grecia e Portogallo qualificate tramite i playoff. Per quel che riguarda il Sudamerica, si qualificano Argentina, Colombia, Cile, Ecuador e Uruguay, mentre le 4 nazionali che arrivano dalla Concacaf sono Usa, Costarica, Honduras e Messico. Quindi Australia, Giappone, Iran e Corea del Sud, oltre alle africane Algeria, Costa d'Avorio, Nigeria, Camerun e Ghana. Il 6 dicembre il sorteggio dei gironi della fase finale.

mondiali 2014 ape

BANNER

Con la qualificazione dell'Uruguay arrivata nella notte italiana dopo lo 0-0 interno con la Giordania (5-0 all'andata per la "Celeste"), si completa il quadro delle 32 nazionali che parteciperanno ai Mondiali del 2014, in Brasile dal 12 giugno al 13 luglio. A parte i padroni di casa, al via le europee Belgio, Italia, Germania, Olanda, Svizzera, Russia, Bosnia, Inghilterra e Spagna che hanno vinto i rispettivi gironi di qualificazione. Poi Croazia, Francia, Grecia e Portogallo qualificate tramite i playoff. Per quel che riguarda il Sudamerica, si qualificano Argentina, Colombia, Cile, Ecuador e Uruguay, mentre le 4 nazionali che arrivano dalla Concacaf sono Usa, Costarica, Honduras e Messico. Quindi Australia, Giappone, Iran e Corea del Sud, oltre alle africane Algeria, Costa d'Avorio, Nigeria, Camerun e Ghana. Il 6 dicembre il sorteggio dei gironi della fase finale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
argentinairanqualificatemondiali
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.