A- A+
Sport

Roma: dal Toro ipotesi D'Ambrosio per Marquinho e Romagnoli - Mancanza di terzini. La dimostrazione e' il cambio che Garcia e' stato obbligato a fare sul finire di gara con il Cagliari: Bradley per Maicon. Con Torosidis e Balzaretti fuori causa, la Roma aveva davvero gli uomini contati sugli esterni arretrati. Come riporta il Corriere dello Sport, il ds giallorosso, Walter Sabatini, si sta gia' muovendo sul mercato per rinforzare la rosa. Un nome che piace molto e' quello di Danilo D'Ambrosio, 25 anni, 13 partite e 2 gol in questo campionato nel Torino di cui e' anche diventato capitano. Puo' giocare a destra e a sinistra, spinge bene, ha un buon piede ed ha affinato nell'ultima stagione anche le sue qualita' difensive. Come contropartita la Roma puo' inserire Marquinho e Romagnoli.

Avramov ferma la Roma. De Rossi: "Delusi ma possiamo riprovarci" - La Roma si ferma ancora e per la prima volta quest'anno scende dal trono, consegnando la corona da capolista alla Juventus: terzo pari di fila per gli uomini di Garcia (espulso) che non sfondano contro un Cagliari ordinato e che ha avuto in Avramov un ostacolo insuperabile, decisivo in almeno 3-4 circostanze. Manca ancora Totti, Destro e Borriello sono recuperati (ma in panchina) e la Roma sfonda sui lati: nei primi 4' splendide accelerazioni del rientrante Gervinho e Maicon, con Avramov subito decisivo. Il Cagliari non punge con Cossu dietro Ibarbo e Sau, la Roma ci prova anche col bolide di Florenzi (alto). Proprio Florenzi protesta per un contatto con Dessena al limite dell'area ma Celi lascia proseguire. Il primo lampo di Pjanic (30') da' l'illusione del gol. Finalmente il Cagliari: Ibarbo di testa anticipa De Rossi ma De Sanctis e' super e poi Strootman salva su Dessena. Replica giallorossa affidata a Gervinho: perfetto il cross di Dodo', puntuale l'incornata dell'ivoriano che centra il palo esterno; poi De Rossi a memoria per Strootman, Avramov superbo sul destro dell'olandese. A inizio ripresa altra grande chance per la Roma: Dodo' pesca Florenzi, destro al volo del numero 24 parato da Avramov poi Benatia colpisce malissimo dal cuore dell'area, mancando il vantaggio che sarebbe meritato; il Cagliari si aggrappa ad Avramov, ancora strepitoso sul destro bellissimo di un Maicon straripante. Annullato un gol per fuorigioco a Cossu al 10', giusto. Passa il tempo e la Roma perde mordente: vengono espulsi Garcia e il vice del Cagliari, Pulga. Avramov non corre rischi, mentre serve un'altra bella parata di De Sanctis sul sinistro di Eriksson. Non cambia lo 0-0 anche perche' Avramov compie un altro miracolo sul colpo di testa di Castan. La Roma perde lo scettro e la Juve gode.

de rossi modificato 4

BANNER

"Siamo delusi, abbiamo fatto tanti tiri in porta, una buona partita, forse nel secondo tempo abbiamo commesso un po' di errori per la stanchezza, ma il loro portiere e' stato il migliore in campo, non penso che possiamo recriminare nulla". Daniele De Rossi analizza cosi' il pareggio (il terzo consecutivo) casalingo contro il Cagliari che costa alla Roma il primato in classifica dopo una cavalcata fin qui esaltante. La difesa continua a non subire, ma si e' inceppato l'attacco. "Se prendiamo zero gol e' chiaro che la spiegazione e' questa, ma non c'e' nessun problema dal punto di vista offensivo, oggi abbiamo creato tanto e anche col Sassuolo abbiamo creato tante occasioni - spiega il centrocampista giallorosso ai microfoni di Sky Sport - Fino all'ultimo secondo ci abbiamo provato, non so che dire". Qual e' la dimensione della Roma adesso? "La dimensione e' sempre quella, abbiamo sempre detto che l'obiettivo nostro e' la Champions, qualcuno ha cercato di dire il contrario e potrebbe crearsi quindi un po' di delusione. Abbiamo 7-8 punti di vantaggio dal quarto posto, puntiamo a tornare in alto ma il campionato fin qui e' positivissimo, sfido chiunque a dire il contrario", conclude De Rossi.

Tags:
avramovromade rossi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes

Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.