A- A+
Sport
Balotelli mette in mora il Brescia per lo stipendio di marzo. Raiola: "Discriminato"
Dal profilo Instagram di Mario Balotelli

Balotelli mette in mora il Brescia per lo stipendio di marzo

Brescia e Mario Balotelli sempre piu' ai ferri corti. Il club avrebbe ricevuto la richiesta di messa in mora da parte dell'attaccante per lo stipendio di marzo, secondo quanto riporta la Gazzetta. Si tratta di uno dei compensi oggetto di trattativa: il presidente del Brescia, Massimo Cellino dovra' provvedere entro venti giorni al saldo e a quel punto dovra' farlo anche per gli altri componenti della rosa a meno che non si trovi un accordo collettivo. 

Balotelli mette in mora il Brescia. Il club: «Unico al mondo a chiederlo»

"Balotelli è l'unico calciatore europeo militante nella massima serie che ha avuto questo ardire", il commento dell'avvocato del presidente del Brescia Massimo Cellino, Mattia Grassani, come riportato dalla 'Gazzetta'. 

Balotelli mette in mora il Brescia. Raiola: "Mario è discriminato"

La replica di Mino Raiola, agente di Balotelli: "Lo stanno discriminando. Il Brescia lo fa allenare da solo alle 19. Normale che scriva le mail di diffida dopo le 20 quando torna a casa. "Piuttosto – ha aggiunto Raiola –, a me risulta che il Brescia è l’unica società di Serie A che non ha ancora fatto fare il tampone a un proprio calciatore. Hanno discusso per settimane dei protocolli medici e ora si consente a una società di ignorarli solo per poter lasciare a casa un calciatore. Per colpire uno si mette a rischio tutta la squadra".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    balotelli bresciabrescia balotellibalotelli mette in mora bresciaraiolamattia grassanimario balotellimario balotelli brescia
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.