A- A+
Sport
Bar Refaeli PASSIONATA 4                                             Guarda la gallery

Bar Refaeli sarà una special guest star nel prossimo Super Bowl in programma il 3 febbraio al Super Dome di New Orleans. La modella israeliana (con la passione per il Barcellona a livello calcistico). La top non scenderà ovviamente in campo a cercare un touch down contro i colossi dello sport a stelle e strisce ma è stata scelta da uno degli inserzionisti per uno spot che andrà in onda durante la kermesse più seguita dal pubblico d'oltreoceano. Il brand Go Daddy l'ha scelta per uno dei momenti più delicati e costosi nel mondo di sport&entertainment. Basti pensare che negli anni passati un passaggio durante la partita di football più attesa dell'anno costava circa 3,5 milioni di dollari per trenta secondi. Quest'anno il prezzo è salito a 4,5 mln. Tanti soldi e massima responsabilità per la bella Bar, che diventa l'ottava Go Daddy Girl (dal 2005 a oggi) nella storia. The last, but not the least vien da dire. "Un'opportunità emozionante", ha detto la 27enne che si prepara dunque a far il suo esordio a margine dell'evento della palla ovale.

Super Bowl

 

Tags:
bar rafaelisuperbowl

i più visti

casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.