A- A+
Sport
Milan, Lady B: 100 mln da Emirates. "Ora lo stadio..."

Cinque anni a 18 milioni a stagione più due di bonus: totale 100 mln tondi tondi pronti a entrare nelle casse del Milan grazie al nuovo accordo di sponsorizzazione con Fly Emirates. Un +40% sul precedente accordo siglato nel 2010. Dopo la doppietta di Menez contro l'Udinese questa volta è Barbara Berlusconi ad andare in gol, portando soldi freschi nelle tasche del club di via Aldo Rossi. 

Una svolta importante per la società rossonera che punta a risalire la china dopo le ultime difficili stagioni. E conquistare la qualificazione in Champions sul campo sarebbe il secondo passo sia a livello di prestigio, che ovviamente economico.

E po' c'è lo stadio. La zona ex Fiera esce dal radar del Milan: troppo complesso costruire lì l'impianto visto che il Comune dovrebbe modificare il Pgt e indire un referendum tra gli abitanti del quartiere. La nuova zona su c7ui si sta facendo una riflessione è quella ex Dogana. L'd di Hines Italia, Manfredi Catella ha il compito di riqulificarla e l'avrebbe proposta proprio alla società rossonera. Sarebbe anche al lavoro per trovare investitori (probabilmente nel mondo arabo) per il progetto: l'idea è di mettere insieme 150 milioni di euro e partire con il piano che dia una casa al Milan entro i prossimi 4-5 anni.

Barbara Berlusconi 1: "Fly Emirates, è la prima trattativa che conduco dal principio sino alla fine"  - "E' importante ed e' un bel segnale per il nostro Paese non e' un momento semplice, ma d'altronde sono convinto che questo matrimonio sia naturale. Abbiamo valori comuni: la qualita' e l'eccellenza. Il Milan e' il club piu' popolare nel mondo. Questo accordo dimostra l'importanza del brand Milan in giro per il mondo. Questo contratto durera' per 5 anni ed e' migliorativo rispetto a quello precedente. E' la prima trattativa che conduco dal principio sino alla fine".

"Prosegue per altre 5 stagioni la nostra partnership con il Milan. Abbiamo passione per il calcio e quindi la nostra partenership non e' solo commerciale. Abbiamo ambizioni condivise. Continueremo quello che abbiamo iniziato nel 2007, con il nostro impegno. Un impegno nei confronti del Milan e dell'Italia. Da oltre vent'anni siamo in Italia e abbiamo contribuito al traffico areo - le parole di Clark -. Non solo proseguiamo la sponsorizzazione con il Milan, ma inauguriamo un traguardo importante. Cioe' il servizio quotidiano a Milano. Tre voli quotidiani diretti a New York. Abbiamo reso una grande esperienza a Milano con Fly Emirates. Avremo sicuramente modo di segnare molti gol, nella rete dei nostri avversari. Il Milan ha sempre avuto molto successo. E' un bene per noi ed e' un bene per il Milan".

Barbara Berlusconi 2: "Fondamentale lo stadio per il Milan - "Io ritengo che per una societa' come il Milan, lo stadio sia una cosa fondamentale. Amiamo San Siro, ma il calcio si sta evolvendo e cambia in rapidita'. Il nostro desiderio e' di annunciare a breve un passaggio di questo tipo. Ci vorra' un lungo lavoro e stiamo analizzando innumerevoli aree. C'e' un grande sostegno da parte di tutte le istituzioni. E' una cosa importante per la citta' di Milano e per tutta Italia. Dal punto di vista sociale ed economico per lo Stato. Noi di conseguenza vogliamo andare avanti con questo progetto. Quando sara' possibile ci presenteremo per primi ad Emirates a proporre al progetto. Sarebbe un sogno collaborare con loro nella progettazione di questo progetto".

Tags:
barbara berlusconifly emiratesac milan
Loading...
in vetrina
ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO E.. TUTTE LE ALTRE. FOTO DELLE VIP

ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO E.. TUTTE LE ALTRE. FOTO DELLE VIP

i più visti
in evidenza
Liti e urla in casa. La Elia si isola "Voglio solo sopravvivere..."

Grande Fratello Vip bufera-news

Liti e urla in casa. La Elia si isola
"Voglio solo sopravvivere..."


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen AMI 100% electric, il quadriciclo che si guida senza patente

Citroen AMI 100% electric, il quadriciclo che si guida senza patente


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.