A- A+
Sport
Mou: "Benatia non interessa". Ma il Chelsea manda un fax alla Roma

"No, non siamo interessati". Jose' Mourinho replica così a chi gli chiedeva del sempre più chiacchierato interesse del Chelsea per Mehdi Benatia, centrale della Roma. "Abbiamo Cahill, Ivanovic, Zouma, poi vogliamo aggregare alla prima squadra, con calma, Christensen, che giochera' con noi quando sara' possibile. Sara' per lo piu' impiegato con l'Under 21 ma si allenera' con la prima squadra. Dietro siamo a posto cosi'", assicura il vate di Setubal.

In realtà a Trigoria è arrivato il fax del Chelsea in richiesta del difensore centrale giallorosso. I blues arrivano a 37,5 milioni. Sabatini aveva chiesto 61 milioni, ma era una provocazione.

Il club capitolino potrebbe fare una plusvalenza da 25 milioni e dare l'assalto a qualcuno dei suoi obiettivi: dal 31enne montenegrino del Lille Marko Basa al gioiello dell'Olympiakos Kostas Manolas, passando per il 21enne argentino del River, Eder Alvarez Balanta.

Torosidis "Futuro? Ho firmato per tre anni" - "Il mio futuro? E' la Roma, ho firmato per 3 anni e voglio restar qui perche' e' un grande club e ha grandi obiettivi". Cosi' il difensore della Roma, il greco Vassilis Torosidis, ha annunciato in conferenza stampa a Bad Waltersdorf il rinnovo con il club giallorosso. "Vogliamo tutti vincere lo scudetto ma non e' facile, sara' una stagione difficile con tante partite e ci sono squadre come Juve, Napoli e Fiorentina. Noi dobbiamo essere umili e pronti". Il terzino giallorosso che ha gia' disputato la Champions League con l'Olympiacos. Proprio nella massima competizione europea "speriamo di andare bene, passare intanto la fase a gironi e poi si vede", aggiunge il difensore ellenico, secondo cui "questa Roma e' forte, ha tanti giocatori. Abbiamo tante partite toste, vogliamo far bene ma andiamo piano piano, non e' facile". "Se c'e' meno distanza con la Juve? Non voglio dire niente sulla Juve, abbiamo una squadra forte, siamo 25 giocatori di alto livello e vogliamo vincere lo scudetto perche' la Roma e' una grande squadra. Se il gap si e' ridotto lo vedremo sul campo", sottolinea Torosidis, evitando di sbilanciarsi sul futuro di Mehdi Benatia: "Non ho parlato del futuro con lui, ma e' un professionista e vuole anche lui vincere qui a Roma lo scudetto. Il mio ruolo preferito? Terzino destro, ma se l'allenatore mi chiedera' di giocare a sinistra lo faro': voglio aiutare la squadra", assicura.

Tags:
benatiachelsearomamourinho
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.