A- A+
Sport
Rafa Benitez, no del Napoli a Balotelli: "Mario non ci interessa"

Il suo presente si chiama Napoli, il suo futuro chissa'. Rafa Benitez e' alla sua seconda stagione sulla panchina dei partenopei, il contratto e' in scadenza a giugno e sul rinnovo il tecnico spagnolo preferisce non sbilanciarsi anche se lascia intendere come la nostalgia della famiglia, rimasta in Inghilterra, possa portarlo lontano da Napoli. Quanto Balotelli, Benitez ci tiene a precisare che "non c'e' assolutamente niente di vero"

"L'esperienza mi dice che dobbiamo lavorare al progetto attuale, senza dimenticare di guardare oltre - le sue parole in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport' - Il problema non e' il rinnovo, ma la condivisione della strada giusta, che noi condividiamo, e non e' un problema di soldi o investimenti. Dobbiamo operare per capire se possiamo vincere qualcosa, se possiamo andare avanti oppure no. E poi ho la mia famiglia lontano, mia moglie e le mie due figlie vivono a Liverpool. E' la prima volta che non le ho con me e non e' facile.De Laurentiis sa bene quanto sia importante il valore della famiglia". Benitez, che non si vede in futuro come ct della Spagna ("Potrebbe essere un'idea, certo, ma a me piace lavorare sul campo"), sta riportando il Napoli al vertice dopo un avvio difficile. "Quell'eliminazione ha influito tantissimo sulla parte iniziale della stagione - ammette a proposito del ko di Bilbao che e' costato la Champions. Lo scudetto? Non ci si puo' affermare con un fatturato inferiore agli altri. Dopo quattro anni con Mazzarri e la cessione di Cavani, per quello che abbiamo fatto e' come se avessimo vinto. Un progetto non dipende da un solo risultato, e' importante creare la base per migliorare sempre e avere la possibilita', anno dopo anno, di vincere attraendo giocatori migliori".

"La Juve e' l'esempio: struttura, rosa, organizzazione della societa', componenti che si sono consolidate negli anni. I giocatori e la struttura della societa' fanno la differenza. Io vado avanti partita dopo partita, diversamente si corre il rischio che se poi non fai in campo quello che dici, tutto diventa piu' difficile. Ora siamo terzi e guardiamo un po' piu' avanti, non dico che non possiamo fare di piu', ma che dobbiamo farlo di settimana in settimana". Per quanto riguarda il mercato e le voci su Balotelli, Benitez ci tiene a precisare che "non c'e' assolutamente niente di vero, e' un'ipotesi che non ho mai preso in considerazione". Poi una battuta sul gap fra il calcio italiano e quello europeo. "Mancano l'intensita' e la velocita', carenze che si sono evidenziate nella sfida Roma-Bayern Monaco. In Italia si bada soprattutto alla tattica e si da' molta piu' importanza all'avversario. Manca quella intensita' del calcio inglese, per intenderci, che e' piu' propositivo, cosi' come la Liga e la Bundesliga".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
benitezbalotellinapolicalciomercato
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.