A- A+
Sport
Pippo lavori, non pensi a Ferguson. Milan, triste mediocrità

Dal vertice del Milan fu cacciato Massimiliano Allegri: 1 scudetto, 1 sfiorato, con il famoso goal, regolare, di Muntari, annullato, durante Milan-Juventus.

Confermato, invece,  Filippo Inzaghi, reduce dall'eliminazione dei rossoneri, da parte della Lazio di Pioli e Lotito, nei quarti di Finale della Coppa Italia Tim e, in campionato, da 3 sconfitte nelle ultime 4 partite, con un distacco abissale, 23 punti, dalla capolista Juventus, guidata, molto bene, proprio da Allegri.

Eppure, Silvio Berlusconi aveva indicato la Coppa Italia come la porta per tornare a giocare in Europa, come il primo obiettivo del Milan.

Se i tecnici non vengono giudicati sulla base dei risultati, del gioco dato alle squadre, anche nel calcio, contano di più  il servilismo e l'obbedienza ai capi, come in politica?

Nella fredda notte de "Meazza"-mentre i bravi giocatori della Lazio, vittoriosi, nonostante abbiano giocato in 10 tutta la ripresa, a causa della frettolosa espulsione di Cana, decretata dal pessimo Rocchi-una telefonata tra il contestato Galliani e Berlusconi ha allungato la permanenza di Pippo sulla panchina di un Milan, anche ieri apparso senza un'idea di gioco, allo sbando.
"Non è stata una catastrofe -ha scritto una brava cronista del "Corriere della Sera", Arianna Ravelli-perché non c'è niente di grandioso, in questo Milan, solo una triste mediocrità. Che tocca, ancora, a Inzaghi provare a rispettare".
Buon lavoro, Pippo, ma non disturbi un mito del calcio come il mitico manager del Manchester United,
Ferguson: era di ben altro, eccelso,  livello!

Pietro Mancini

Tags:
berlusconiinzaghiac milanferguson
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.