A- A+
Sport
Berlusconi: 'Soffro per il Milan, mi costa 50 milioni di euro all'anno'

"Vorrei occuparmi del Milan che in questi tempi, come sapete, ne ha bisogno". Parole che Silvio Berlusconi avrebbe pronunciato durante l'incontro con i parlamentari marchigiani a Palazzo Grazioli. "Chi di voi tifa Milan?", avrebbe chiesto a un certo punto. "Presidente faccia qualcosa, dispiace che una squadra così importante si trovi in questa situazione", ha detto uno dei milanisti presenti alla riunione. Pronta la replica del patron rossonero: "A te dispiace? Figurati quanto dispiace a me, che ci rimetto 50 milioni di euro l'anno".

Intanto sul mercato, secondo il portale spagnolo "Fichajes.net", il Milan sta muovendosi per l'attaccante esterno dell'Udinese Luis Muriel. La pista che porta al 22enne colombiano (da alcuni paragonato al primo Ronaldo per scatto e fiuto del gol) dipende molto dall'eventuale cessione di un big rossonero (e qua si torna alle voci su Balotelli). Ad ogni modo l'agente del giocatore, esploso in Italia con la maglia del Lecce, ha spiegato: "Vorrebbe giocare di più, specialmente adesso che il Mondiale si avvicina. Nessun è felice se sta in panchina e lui non fa eccezione, ma bisogna rispettare la decisione dell'allenatore. Speriamo possa giocare di più nelle prossime gare".

Attenzione alla sorte di Adil Rami: se non venisse riscattato dal Valencia (sette milioni per il centrale francese) ci sarebbe il Marsiglia in pole position.

 

Tags:
berlusconimilan berlusconi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.