A- A+
Sport
Berlusconi show: “Se vincete con Milan o Juventus vi mando un pullman di tr.."

Berlusconi show alla cena di Natale del Monza: “Se vincete con Milan o Juventus vi mando un pullman di tr..."

"Abbiamo trovato un nuovo allenatore, l'allenatore della nostra squadra Primavera che è bravo, simpatico, gentile e capace di stimolare i nostri ragazzi (Raffaele Palladino che ha sostituito Giovanni Stroppa a settembre, ndr). Io poi - sottolinea l'ex premier - ci ho messo un'assicurazione in più perché ai ragazzi ho detto: ora arrivano Juve, Milan, eccetera e se vincete con una di queste grandi squadre vi faccio arrivare nello spogliatoio un pullman di tr**e". E' la battuta di Silvio Berlusconi pronunciata martedì sera alla cena di Natale all'U-Power Stadium di Monza con gli sponsor e la prima squadra.


"Una serata speciale con il mio AC Monza. Ho incontrato la squadra, la società e gli sponsor per scambiarci gli auguri di Natale. Questo è stato un anno strepitoso: abbiamo fatto il miracolo di andare in Serie A e non ci fermeremo. Trascorriamo queste feste e poi torniamo in campo", aveva detto in precedenza il presidente del Monza ex del Milan Silvio Berlusconi nel discorso davanti a tutti i presenti, sotto gli occhi della compagna Marta Fascina.

Berlusconi alla cena di Natale del Monza: "Galliani dice che dobbiamo vincere il campionato"
 


"Il Monza a 110 anni dalla sua fondazione è riuscito per la prima volta a entrare in serie A e siamo sicuri di offrire ai nostri sostenitori e ai nostri spettatori un gioco molto speciale. Il signor Galliani è molto ambizioso e ha cominciato a mettermi nella testa che dobbiamo vincere il campionato - ha detto ancora l'ex premier Silvio Berlusconi alla cena di Natale degli sponsor del team -. Abbiamo un gruppo forte, un ottimo allenatore e obiettivi ambiziosi. Sono contento di partecipare alla cena per gli auguri di Natale con gli sponsor".

Per Silvio Berlusconi la sua era "una battuta da spogliatoio" criticata da persone "tristi" che non hanno alcun "sense of humor". Per l'opposizione, invece, è l'ennesima prova del suo volgare sessismo, violento e inaccettabile. E c'è chi chiede alla prima donna premier, Giorgia Meloni, di prendere le distanze

Berlusconi: Bonaccini, non fa ridere, donne non sono un premio

"Quella di Berlusconi non e' una battuta: non fa ridere ed e' offensiva. Le donne non sono un premio per gli uomini". Lo scrive sui social network il presidente dell'Emilia-Romagna e candidato alla segreteria Pd, Stefano Bonaccini.

Berlusconi, battuta da spogliatoio, compiango chi mi critica

"Francamente non pensavo, e nessuno poteva immaginare, che una semplice battuta "da spogliatoio" scherzosa e chiaramente paradossale, che ho rivolto ai calciatori del mio Monza potesse suscitare commenti tanto malevoli quanto banali e irrealistici. Compiango questi critici". Lo scrive su Instagram il leader di FI Silvio Berlusconi. "Forse e' solo la loro assoluta mancanza di humor a renderli cosi' tristi ed anche cosi' gratuitamente cattivi nell'attaccare coloro che considerano nemici. Ma siamo a Natale. E allora tanti auguri anche a loro", aggiunge Berlusconi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconijuventusmilan




in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Smart Concept #5 rivoluziona il concetto dei SUV di medie dimensioni

Smart Concept #5 rivoluziona il concetto dei SUV di medie dimensioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.