A- A+
Sport
Anteprima 2015. Presentata DR5.5, la prima bici monoscocca in carbonio made in Italy di Caam Corse

Entra nel vivo la stagione delle grandi competizioni ciclistiche internazionali e Caam Corse, la fabbrica italiana fondata nel 1946 leader nella produzione di cicli di qualità alta ha presentato in anteprima sul 2015 il primo telaio monoscocca in carbonio made in Italy.
Si tratta del modello DR5.5 monoscocca realizzato interamente in Italia in carbonio 3K , in 4 diverse misure, del peso di 850 grammi. Si tratta di un telaio dalle alte prestazioni, dotato di un carro posteriore maggiorato studiato per una maggiore aderenza alla strada ed un totale assorbimento delle vibrazioni, con predisposizione per il cambio elettronico o meccanico. La DR5.5 monoscocca offre uno sterzo conico differenziato, la boccola movimento passaggi cavi interno e il reggisella aereo. Questo modello affianca il DR 5.5. in carbonio custom made. Il modello con cambio SRAM Force e ruote Gipiemme in carbonio viene offerto al prezzo d’attacco di 4.900 euro. La Caam Corse DR5.5 monoscocca sarà presentata all’interno delle più importanti rassegne di settore, ad agosto all’Eurobike di Friedrichshafen e a settembre ad Expobici Padova.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bicimonoscocca
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.