A- A+
Sport
Juve, 4° scudetto. Lebron ancora ko. E Djokovic... Le previsioni 2015

Lo scudetto resta a Torino. Se ne facciano una ragione i cuori giallorossi. La sentenza è stata emessa dalla nai, secondo cui il tricolore 2015 sarà ancora bianconero: per la quarta volta consecutiva e per la prima volta con Allegri in panchina (che farebbe il bis dopo aver trionfato con il Milan).

Le quote al momento sono molto più impietose dei 3 punti che dividono le contendenti alla pausa di Natale: 1,40 per la Signora e 3,25 la puntata iniziale se si gioca la Roma. Può essere un ottimo suggerimento per provare a vincere un piccolo gruzzoletto. Fantascienza invece credere nel Napoli (pagato per l'appunto a 25 contro 1) e da pura accademia le quote delle altre, con il Milan che guida a 66.

bookmaker snai scudetto(Fonte Snai)
Scendiamo in serie B e troviamo il Carpi in piena quota per mettere piede nella massima categoria l'anno prossimo, seguito in scia dal Bologna che ha voglia di ritrovare l'antico blasone. Non male il 10 contro 1 se si punta sul Livorno, squadra abituata alle montagne russe, salendo (e scendendo) di serie nelle ultime stagioni...
bookmaker snai serie b(Fonte Snai)
 

La Champions League? In Snai non credono alla conferma del Real Madrid di Carlo Ancelotti. O meglio, vedono un testa a testa con il Bayern di Guardiola, con i bavaresi che al momento vengono leggermente preferiti alle merengue. Attenti però alle outsider e le quote per il Barcellona di Messi (6,50) e per il Chelsea di Mourinho (8) non sono da prendere per nulla alla leggera. La Juventus? A 22 contro 1. Poco credito vista la concorrenza, ma l'obiettivo sarà eliminare il Borussia Dortmund di Immobile e Klopp, qualificandosi per i quarti di finale. Poi si vedrà...

bookmaker snai champions(Fonte Snai)
 

L'Europa League. Qui Bwin regala speranze per le italiane. Il Napoli di Higuain e la Roma di Garcia vengono date alla stessa quota del Liverpool (con o senza Balotelli...): 10 contro 1. Puntate alte, per una competizione lunga (8 partite nella strada verso la finale) che ha sempre regalato sorprese (la Juve eliminata in semifinale dal Benfinca lo scorso anno lo sa bene). Ecco perchè non vanno sottovalutate le outsider che inseguono a 15: dall'Inter di Mancini, a Siviglia (voglioso di confermarsi campione), sino a Tottenham ed Everton. La Fiorentina? Paga a 21, ma se Mario Gomez dovesse ritrovare la via del gol con continuità...

bookmaker bwin europa league(Fonte Bwin)
 

Cambiamo sport: nell'Nba Paddy Power dice ancora Spurs. Belinelli destinato a confermarsi campione e questa volta con un altro italiano nel gruppo: Ettore Messina, che sta vivendo l'esperienza di vice-Popovich in panca (dopo che in passato fu secondo ai Lakers), sognano di prendersi un giorno una squadra tutta sua. Ad ogni modo, attenti comunque a Lebron: dopo aver perso lo scorso anni in finale contro San Antonio nella sua ultima stagione a Miami, spera di essere profeta in patria guidato la sua Cleveland all'anello.

bookmaker paddy power nba(Fonte Paddy Power)
 

Tornando nel Vecchio Continente, eccoci all'Eurolega dove William Hill vede favoritissima l'armata russa del Cska Mosca, davanti alle spagnole (Real più del Barça), con l'Olympiakos destinato più a un ruolo di quarta nelle ideali final-4. E l'Olimpia Milano? Pagata a 81, quota fuori-quota ovviamente. La squadra di Banchi comunque per amor di statistica è la nona ìfavorita'. I tifosi sperano che riesca nell'impresa di superare le top-16 come lo scorso anno, riuscendo a qualificarsi alla final-8 con i top team d'Europa.

bookmaker william hill eurolega(Fonte William Hill)
 

In Italia l'EA7 Emporio Armani invece è favorita per il bis: dopo le sette gare al cardio-palma del 2014 contro Siena, quest'anno tutti i broker la vedono pronta a ripetersi. Le rivali? Attenti alla Dinamo Sassari di Meo Sacchetti (rivale nella scorsa semifinale playoff, vincitrice dell'ultima Coppa Italia a Milano e, in questa stagione della Supercoppa contro l'Olimpia), con Reggio Emilia e Venezia nel ruolo di principali outsider.

bookmaker snai basket italia(Fonte Snai)
 

Nel tennis la stagione è lunga e la corsa al numero uno del mondo a fine anno porta troppo in là. Limitiamoci all'Australian Open dove William Hill vede Novak Djokovic (attale leader dell'Atp) nettamente avanti a tutti. Il ruolo di principale oppositore è assegnato a Rafa Nadal, che è reduce da mesi di inattività per problemi fisici e dovrà dimostrare di essere subito pronto e senza ruggine nei suoi solitamente oliatissimi meccanismi. Il vincitore dello scorso anno, Stan "The Men" Wawinka, viene pagato sino a 15 volte la posta iniziale. Meglio di lui il suo connazionale ed 'eterno' Roger Federer: il successo a 33 anni del fenomeno di Basilea sarebbe una bella favola per il tennis e viene quotata a 8, esattamente come il terzo Slam di Andy Murray (Wimbledon e Us Open già suoi, oltre al titolo olimpico sull'erba londinese)...

bookmaker william hill australian open(Fonte William Hill)
 

Infine due parole sui motori. Troppo presto per azzardare quote, con tutti i test invernali ancora da svolgere. In Formula 1, la sensazione degli addetti ai lavori è che sarà difficile scalzare le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton dal duello per il titolo piloti (e ovviamente costruttori), mentre la Ferrari e Vettel dovranno abituarsi a un'annata di sofferenze (per bocca degli stessi vertici di Maranello nelle parole di fine 2014), sperando di portare a casa qualche podio e magari un paio di vittorie (se tutto filasse davvero liscio). In MotoGp Valentino Rossi è carico e spera nel decimo storico titolo, dopo la palma virtuale di vice-campione del Mondo nel 2014: per il Dottore non sarà comunque semplice scalzare il binomio Honda-Marquez dal ruolo di numeri 1 (con Pedrosa in seconda battuta). E dovrà stare attento alla voglia di rivincita del suo compagno di squadra Jorge Lorenzo. Molta curiosità sulle potenzialità della Ducati: Dovizioso e Iannone sono i primi che sperano di avere buone sorprese sin dai primi test del nuovo anno...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bookmakerscampionatoscudettochampionsjuventusreal madrid
in evidenza
Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker-Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale


casa, immobiliare
motori
Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.