A- A+
Sport
Buffon, investitura su Allegri. Su Conte: "Incarnava lo spirito ultras"

"Alla Juventus ci sono stati parecchi cambiamenti, ma dopo un percorso fantastico con gli stessi uomini al comando un avvicendamento e' anche fisiologico". Gigi Buffon, in un'intervista a "La Stampa", accoglie cosi' l'addio di Antonio Conte e l'approdo sulla panchina bianconera di Massimiliano Allegri. "Ognuno ha il proprio carattere, non c'e' una formula che certifica la vittoria, altrimenti sarebbe stata brevettata - sottolinea il portiere della Nazionale -. C'e' il sergente Van Gaal e poi c'e' Ancelotti che cerca il contatto diretto ed entrambi sanno come si arriva al successo. Mi sono trovato bene con entrambi gli approcci perche' ho ricevuto un'educazione che mi ha aiutato al rispetto dell'autorita'. Sta ai giocatori capire come riuscire a interagire con l'allenatore per dare il meglio".

Elogio al tecnico livornese: "Ancelotti diceva che il tecnico deve stare dentro al gruppo, non sopra, Allegri e' cosi' ed e' una qualita' che mi piace. Se il giocatore riesce a dare qualcosa in piu' lo fa anche per certe intese".

Una parte della tifoseria bianconera ha vissuto l'addio di Conte come un segno di ridimensionamento. "Conte incarnava lo spirito ultras ed e' stato suo grande merito se siamo risorti in modo cosi' prepotente". MA "il tifoso della Juve si diversifica dagli altri perche' ha un tratto di continuita' nella proprieta', li' sta il marchio di fabbrica".

Roma da scudetto? "Dopo il campionato dell'anno scorso partono dall'entusiasmo e dalla consapevolezza di essere stati competitivi e di essersi rafforzati. Ai nastri di partenza sono al nostro pari". Per la Champions è  ottimista dopo le delusioni turche dell'anno scorso: "Determinati investimenti pesano, pero' negli ultimi due anni abbiamo visto due finaliste come Borussia Dortmund e Atletico Madrid, non delle superpotenze. Le sorprese esistono".

Tags:
buffonjuventusconteallegri

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.