A- A+
Sport
Calcio in lutto, muore l'arbitro Colosimo in un incidente stradale

L'arbitro Luca Colosimo è morto in un tragico incidente stradale avvenuto poco dopo le tre di notte, sulla tangenziale Nord, tra gli svincoli di Borgaro e Venaria, in direzione Piacenza. Il 30enne direttore di gara - residente a Torino - era di ritorno a casa dopo aver diretto a Ferrara il match di Lega Pro tra Spal e Prato, finita sullo 0-0.

La sua Fiat Punto, si è schiantata contro il guard-rail. A causa dell'urto violentissimo, il motore si e' staccato dalla carrozzeria finendo sulla sede stradale, coinvolgendo cosi' nell'incidente un'utilitaria che stava sopraggiungendo e il cui conducente e' stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Bosco di Torino per le ferite riportate, fortunatamente non gravi. Per Colosimo, invece, la corsa verso l'ospedale e' stata inutile. La sua passione per il calcio lo aveva portato ad arbitrare in questa stagione dodici gare in Lega Pro, oltre ad alcune partite del campionato Primavera. Ancora da accertare le cause dell'incidente.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calciocolosimolega pro
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.