A- A+
Sport
Calcio: sequestrati a Neymar beni per 47 milioni di dollari

Un tribunale brasiliano ha ordinato il sequestro temporaneo di beni per 47 milioni d dollari appartenenti al fuoriclasse del calcio Neymar. Il provvedimento ha a che fare con l'inchiesta su episodi di evasione fiscale in cui e' coinvolto il giocatore del Barcellona. Il giudice Carlos Muta ha affermato che a Neymar e' stata comminata una "multa particolare del 150%" in merito a tasse non pagate tra il 2012 e il 2013.

Elezioni regionali in Catalagna nel week end e la questione indipendentista invade anche il calcio: se dovessero  prevalere la tesi della scissione il Barcellona e l'Espanyol potrebbe essere esclusi dalla Liga spagnola (così come tutte le squadre catalane sarebbero espulse dai tornei iberici. "Il diritto sportivo è molto chiaro: le uniche squadre non spagnole ammesse sono quelle di Andorra", ha detto Tebes, il presidente della Liga. Pur aggiungendo poi che "non mi immagino una Liga senza il Barcellona (blaugrana sempre neutrali sulla questione)".

Joan Collet, numero uno dell'Espanyol, comunque ha già messo le mani avanti: "Il club non può permettersi di non giocare nella Liga. Vedo l'Espanyol nella Liga così come il Barcellona".

Resta il fatto che gli ultimi sondaggi danno le liste indipendentiste in grado di prendere la maggioranza assoluta dei seggi alle regionali (tra i 70 e i 77, la maggioranza assoluta è 68).

Nel frattempo, da Monaco di Baviera, Pep Guardiola ha già mandato il suo voto per le elezioni. Il tecnico del Bayern è stato simbolicamente candidato alle regionali catalane sulla lista indipendentista promossa dal presidente uscente Artur Mas.

Tags:
neymarsequestrobarcellonabrasile
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.