A- A+
Sport
Retroscena: quella volta che Trezeguet rifiutò Messi per la Juventus

"Quando la Juve andò in Serie B noi avevamo già un contratto con il Barcellona". Un retroscena di mercato di Antonio Caliendo. Rivelazioni importanti che avrebbero potuto segnare molte situazioni legate al calcio italiano ed europeo se il bomber francese all'epoca avesse chiesto il divorzio dalla Signora, seguendo la via di Messi e del suo Barça. Una sliding door che non ha controprove. Una certezza sì: "Nel momento in cui fu sollecitato a rimanere lui non ci pensò due volte e rinunciò a molti soldi…”, ha raccontato ai microfoni di Falla Girare, il varietà sportivo di Radio Reporter.

Il passato è passato.

Nei giorni scorsi Trezegol si è preso il calore dello Juventus Stadium e di tutto l'ambiente bianconero. Il futuro? “Ha già ottenuto il primo diploma manageriale e penso che frequenterà anche quello da allenatore". Non basta. Il cordone ombelicale con la società di corso Galileo Ferraris non è mai stato tagliato: "Continuerà il rapporto con la Juve come osservatore o collaboratore. In dieci anni ha dimostrato tanto con la squadra bianconera".


 

Tags:
caliendotrezeguetjuventusbarcellona
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.