A- A+
Sport
Il Psg prova il colpo storico per giugno: Lionel Messi

Grandi manovre in tema di bomber nel calcio europeo. Se non in vista del mercato di gennaio (visto il problema della Champions League che non permetterebbe cambi di casacca), quantomeno nell'ottica della campagna acquisti estiva. Ma andiamo con ordine.

Ecco che dalla Spagna giurano di un concreto interesse del Real Madrid per Edinson Cavani. L'amore tra il Matador e il Psg non è mai pienamente sbocciato, malgrado i 64 milioni che il ricco club francese spese per strapparlo al Napoli di Aurelio De Laurentiis nel luglio del 2013. Dopo due stagioni a Parigi ecco il posisbile salto a Madrid, con il club blanco che sarebbe pronto a investire 50 milioni per il cartellino dell'attaccante uruguagio. 

Soldi che Florentino Perez non dovrebbe neppure cercare nel suo ricco forziere: è la cifra che il Liverpool può investire per portare alla corte di Brendan Rodgers il 27enne francese Karim Benzema (malgrado il recente rinnovo estivo con il Real sino al 2019 dopo un infinito tira-molla). Inutile dire che in casa Reds sono profondamente insoddisfatti di Mario Balotelli. L'ex rossonero rischia di partire già a a gennaio se ci dovesse essere l'offerta giusta, o magari anche solo con un prestito che possa rivalutare le sue prestazioni e il suo cartellino. Proprio nelle scorse ore è stato il patron della Sampdoria, Massimo Ferrero, che ha aperto all'ipotesi di un Balo blucerchiato....

E il Psg senza Cavani (e con Lavezzi che può partire già a gennaio)? La realtà è che in estate lo sceicco potrebbe sferrare i colpi più clamorosi della sua carriera. Girano nomi da far girare la testa un po' in tutti i ruoli: da Iker Casillas in porta ai 'soliti' Pogba-Pjanic a centrocampo (e la volontà è di prenderne uno dei due). Ma in attacco il nome più pazzesco: Lionel Messi. Già dall'entourage della Pulce erano uscite dichiarazioni parole non rassicuranti sulla volontà di chiudere la carriera in blaugrana. E a 27 anni potrebbe essere il momento per il cambio di vita calcistica. Psg e Manchester City (non a caso le due società controllate dagli sceicchi) sono in primissima fila. Con i parigini in leggero vantaggio per il trasferimento più clamoroso nella storia del calcio. Postilla sul Barça: inutile dire che i catalani sono determinati a trattenere Leo. Dovessero però verificarsi condizioni per una cessione quasi forzata, avrebbero i soldi per rifare tutta la squadra. A partire dall'acquisto di Cuadrado dalla Fiorentina (sarebbe comunque tridente con Neymar e Luis Suarez di livello assoluto), passando poi per una serie di acquisti negli altri settori (e lì attenzione a Pogba, su cui il Psg potrebbe a quel punto mollare la presa).

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cavanipsgreal madridbalotellibenzema
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.