A- A+
Sport
cellino

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sullo stadio Is Arenas, rifiuta gli arresti domiciliari concessi stamane dal tribunale della liberta' e resta in carcere. Lo ha comunicato ai giornalisti, che da stamane "presidiano" l'uscita dal carcere di Buoncammino, l'avvocato Benedetto Ballero, affermando che Cellino ha dichiarato di voler uscire "solo da uomo libero". Il legale era entrato in carcere nel tentativo di convincere il suo assistito a uscire assieme a lui. Un tentativo fallito e ora bisognera' attendere le decisioni della magistratura di fronte a una presa di posizione da parte di un detenuto perlomeno singolare.

L'avvocato ha anche parlato di un Cellino di buon umore ai cronisti che attendevano notizie fuori dal carcere. "Ho voglia di mangiare tortellini alla bolognese", ha detto il presidente del Cagliari al legale riferendosi alla prossima partita di campionato che vedra' la squadra rossoblu impegnata a Bologna.

"Cellino nostro eroe" -  ''E' il nostro eroe, è giusto che esca dal carcere''. E' l'opinione dei tifosi che fuori dal carcere di Buoncammino a Cagliari con striscioni e bandiere attendevano l'uscita del presidente del Cagliari Calcio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cagliaricellino
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.