A- A+
Sport
Cerci: "L'Inter? Io ci tenevo a tornare in Italia con il Milan"

"L'importante e' che sono arrivato, sono molto felice perche' per me era importante tornare in Italia". Queste le prime parole di Alessio Cerci da giocatore del Milan all'arrivo all'aeroporto di Linate. Alla domanda se ha gia' sentito Filippo Inzaghi, il neo rossonero ha risposto semplicemente "ho sentito il mister".

Quindi spinto a parlare ci questo ritorno in Italia con la maglia del Milan dopo l'esperienza poco positiva con quella dell'Atletico Madrid, risponde con una battuta: "Ho fatto il giro largo! Era quello che volevo gia' in estate. Ora sono arrivato al Milan e' questo e' l'importante.Un punto di arrivo" afferma Cerci. "E' un'ottima squadra e devo ambientarmi bene, conoscrre i miei compagni". Sulla possibilita' di giocare subito al ritorno della serie A contro il Sassuolo, l'ex colchonero ci spera, ma "il mercato apre il 5 gennaio. Se riesce, pero' ne sarei felice".

Sulla trattiva con l'Inter, invece, il neo milanista glissa: "Queste sono cose private - dice -, ma io ci tenevo a vestire la maglia rossonera e le altre sono cose che dicevate voi" puntualizza riferendosi ai rumors di mercato che dicevano dei contatti con Mancini e l'Inter.

"E' importante che sia qui per giocare. soprattutto per la Nazionale. Per ora sono arrivato qui e ora devo dimostrare che sono ancora un ottimo giocatore" aggiunge. "Le prime sensazioni sono positive.Era quello che volevo, tornare in Italia con la maglia del Milan" ribadisce.

Quindi sulla maglia che scegliera' tra la 9 che ha lasciato Fernando Torres e la 22 che era di Ricardo Kaka', risponde: "su questo ci devo riflettere un po'. Kaka' e' un grandissimo campione - dice -. Vediamo che maglia scegliero".Alessio Cerci, infine riferisce di non aver sentito nessuno dei giocatori milanisti che gia' conosce, come l'ex giallorosso Mexes: "No, non ho sentito nessuno. Ero in vacanza quando tutto e' successo e mi sono goduto le vacanze. Ora, pero', sono pronto per questa nuova avventura".

Tags:
cerciac milanatletico madridcalciomercato
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.