A- A+
Sport

MAZZARRI "ORSATO GRADITO, ARBITRI TUTTI UGUALI" - "Quella di Orsato e' una designazione graditissima, d'altra parte per noi gli arbitri sono tutti uguali. Dopo Pechino non ho mai piu' parlato di arbitri". Lo ha dichiarato il tecnico del Napoli Walter Mazzarri alla vigilia del big match contro la Juve a proposito delle polemiche arbitrali legate alla Supercoppa di Pechino.

"Con la Juve match scudetto? Ci sono ancora undici gare dopo questa, puo' succedere di tutto. E' una gara affascinante, importante, sentita si', ma siamo abituati, ne abbiamo fatte tante".

giovinco modificato 6

CONTE "VOTO LA LISTA... GIOVINCO. DISPIACE OSTRACISMO VERSO RIZZOLI, SERVE FIDUCIA" - "Dispiace leggere ci sia stato un ostracismo nei confronti di Rizzoli. E' normale che possano sbagliare, io quando ho sbagliato ho pagato ma questo non vuol dire non avere rispetto per il loro operato. Noi siamo tranquilli, penso che alla fine deve vincere chi si dimostra in campo il piu' forte". Lo ha detto il tecnico della Juventus Antonio Conte, alla vigilia del big match contro il Napoli, a proposito della designazioni arbitrale di Orsato e non di Rizzoli dopo quanto avvenuto a Pechino in occasione della finale di Supercoppa. "Non e' bello parlare delle designazioni, puo' farlo solo Braschi. Noi siamo sereni - ha aggiunto il tecnico bianconero - dispiace perche' si trovano sempre tutte le occasioni per fare delle polemiche anche da parte di ex addetti ai lavori e questo non va bene. Ci vuole sempre un clima di fiducia"

Nicola Rizzoli era in ballottaggio per Napoli-Juve, ma non propriamente gradito all'ambiente partenopeo dopo le durissime polemiche sulla sua direzione nella Supercoppa Italiana. Alla fine, la ragion di Stato, lo ha portato a San Siro per Milan-Lazio, mentre il big match del venerdì sera sarà diretto da Daniele Orsato.

Sul big match: "Consideriamo la gara contro il Napoli come le altre anche perche' il campionato non finira' venerdì sera. Ci saranno davanti ancora 11 partite, tutte importanti perche' ci saranno sempre tre punti in palio. Se la Juve arrivera' al 100%? La Juve arriva sempre al 100% poi a volte il campo ci da' ragione e a volte no. Non dimentichiamo che oltre al discorso fisico conta anche molto quello psicologico".

Conte ha anche commentato il problema dei cori razzisti negli stadi: "E' brutto sentire dei cori razzisti, in tutti gli stadi. Non deve accadere, perche' nel 2013 non ci possiamo permettere ancora di stare a insultare per il colore della pelle o per chissa' che cosa. Lo trovo veramente demenziale". Coppia d'attacco, la Formica Atomica sprinta per il ruolo di spalle di Vucinic. "Ho votato la lista Giovinco. E' più maturo dei suoi 25 anni".

chiellini modificato 4

CHIELLINI: "NON DECISIVA CON IL NAPOLI

"Sara' una gara da tripla e potrebbe essere decisa da singoli episodi". Giorgio Chiellini vede cosi' Napoli-Juventus e lo confida a Sky Sport, in un'intervista esclusiva che andra' in onda nel pre partita del big match e della quale il sito internet del club bianconero ha fornito un'anticipazione. "Non potra' essere decisiva, perche' il campionato e' ancora lungo, ma sara' indubbiamente importante per entrambe le squadre", continua il difensore, che ricorda come, solo pochi anni fa Juve e Napoli si affrontarono in B e ora lottano invece per lo scudetto.

"Sono passate tante partite nel frattempo - spiega Chiellini - e il Napoli e' cresciuto moltissimo. Ha un presidente e una piazza ambiziosa e poi, da quando e' arrivato Mazzarri, ha fatto un ulteriore salto di qualita', diventando competitivo non solo in Italia, ma anche in Europa, come ha dimostrato lo scorso anno nella doppia sfida contro il Chelsea. Fu eliminato, e' vero, ma avrebbe meritato di passare il turno e gli inglesi poi si laurearono campioni d'Europa". I bianconeri lo scorso anno al San Paolo rimontarono dal 2-0 e poi dal 3-1, fino al pareggio finale, ma i progressi, da allora, sono stati notevoli anche per la squadra di Conte: "E' cresciuta la nostra consapevolezza. Fu proprio quella partita a darci la carica per credere in un sogno come lo scudetto, che pero' era ancora molto lontano. Poi si e' realizzato, abbiamo vinto e ora vogliamo rivincere".

Intanto il diario madrileno Marca parla di un'offerta di 27 milioni di euro che la Juventus sarebbe pronta a presentare al Barcellona per Alexis Sanchez. E ricorda la notizia di giorni scorsi secondo cui Arturo Vidal sarebbe in pressing via sms e telefonate con il Nino Maravilla: "Vieni alla Juve".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chiellininapolijuve
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

Intelligenza artificiale
Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.