A- A+
Sport
Olimpia Milano: Brooks, Kleiza e... assalto all'Italia e all'Eurolega


Di Giordano Brega

Coach Luca Banchi a dirigere l'orchestra. Il capitano Alessandro Gentile, Nick Melli (che ha rinnovato per un anno), David Moss, Bruno Cerella (idolo del Forum), Samardo Samuels e Daniel Hackett (per l'Eurolega, aspettando che scadano i sei mesi di squalifica in Italia comminatigli dalla Fip e che partiranno dalla prima di campionato): l'Olimpia Milano campione d'Italia e capace di arrivare alla final 8 dell'ultima Eurolega (dopo una top-16 esaltante) riparte da un blocco di livello. A caccia di nuovi titoli. E al loro fianco, questa estate di basket-mercato ha portato una serie di colpi davvero importanti. I sogni di mercato che faticano a regalare Milan e Inter nel calcio (anche se rossonerazzurri ci stanno mettendo impegno nel rilanciare la sfida a Juve e Roma) li piazza l'EA7 Emporio Armani. Un gentil dono ai supporter milanesi, capaci l'anno scorso di segnare una lunga serie di 'tutto esaurito' al Forum di Assago.

I colpi di Milano - Il gioiello si chiama MarShon Brooks: top player, talento assoluto che ben conosce il mondo Nba e che sbarca in Europa a caccia della consacrazione. Per lui l'eredità più importante: quella di Keith Langford.

E poi il 29enne lituano Linas Kleiza: ala grande con 4 stagioni alle spalle nei Denver Nuggets, prima di giocare in top club europei come l'Olympiakos e il Fenerbahce (con cui ha vinto il titolo in Turchia quest'anno).

E ancora: ecco Joe Ragland, play in arrivo da Cantù che dovrà prendere in mano la squadra. Giocatore con molti punti nelle mani (il suo best furono 27 proprio contro Milano l'anno scorso). Al suo fianco un giocatore solido come il 29enne Trenton Meacham. Sotto il canestro una scommessa di rilievo: dietro a Samardo emerge la figura di Shawn James reduce da una stagione con problemi fisici nel Maccabi campione d'Europa, ma entrato nel secondo quintetto ideale di Eurolega del 2013.

Gli obiettivi - Una squadra ambiziosa quella costruita dal presidente Livio Proli insieme al General manager Flavio Portaluppi. L'obiettivo? Assalto all'Italia: si parte a inizio ottobre con la Supercoppa in programma a Sassari nel week end precedente l'inizio del campionato, passando per la final 4 di Coppa Italia e ovviamente i playoff scudetto. Sognando una conferma ad alti livelli in Eurolega. Final-8 o magari Final-4....

ECCO UNO PER UNO I COLPI ESTIVI TARGATI OLIMPIA MILANO

marshon brooks(dal sito dell'Olimpia Milano)
 
 

 

MARSHON BROOKS

CHI E’ – MarsShon Brooks è nato il 26 gennaio 1989 a Long Branch, New Jersey, dove è rimasto fino a sei anni di età quando si è trasferito in Georgia con la famiglia. Ha frequentato la Tucker High School e poi la Providence University. Dopo due anni di modesto utilizzo, Brooks ha segnato 14.2 punti di media nel 2009/10 con un massimo di 25 punti contro South Florida. Nel 2010/11 ha segnato 24.6 punti di media, è stato capocannoniere della Big East e segnato 52 punti in una sola partita, il 23 febbraio 2011, contro Notre Dame, gara in cui fece 20/28 dal campo. I 52 furono record per l’università di Providence eguagliato e record della Big East battuto. Brooks segnò 35 punti nel secondo tempo e 15 negli ultimi 2’57”. Segnò 43 punti anche contro Georgetown. I suoi 468 punti in partite della Big East furono record di tutti i tempi, i suoi 1629 punti in carriera lo collocarono al nono posto di sempre. Fu terzo quintetto NCAA della stagione. Nel 2011 fu scelto nei draft NBA al numero 25 dai Boston Celtics ma girato subito ai Brooklyn Nets. In 56 gare segnò 12.6 punti di media, fu incluso nel secondo quintetto di rookie dell’anno e giocò anche la partita dei rookie all’All-Star Game. Nel 2012/13 stabilì il suo record carriera segnando 27 punti contro i Cleveland Cavaliers. Nel luglio del 2013 fu ceduto ai Boston Celtics nel quadro dell’affare che portò Paul Pierce e Kevin Garnett ai Nets. All’inizio del 2014 fece un’apparizione a Maine nella D-League poi fu ceduto ai Golden State Warriors, fece due apparizioni nella D-League a Santa Cruz e dal 19 febbraio fu trasferito ai Los Angeles Lakers con i quali ha finito la stagione.
 

NOTE – I 52 punti di Brooks a Providence pareggiarono il record detenuto da Marvin Barnes che giocò in Italia a Trieste. Inoltre batterono il record della Big East stabilito da Eric Murdock che a sua volta ha giocato nella Fortitudo Bologna… In tutto ha giocato 164 partite NBA con 49 presenze in quintetto, 17.5 minuti di impiego, 7.7 punti, 1.4 assist di media… Brooks ha giocato l’ultima estate nei Sacramento Kings…

trenton meacham(dal sito dell'Olimpia Milano)
 
 

 

TRENTON MEACHAM

CHI E’ - Nato a Champaign, nell’Illinois, il 26 settembre 1985, Trenton Meacham è alto 1.88 per 88 chili di peso. Ha giocato alla Centennial High School di Champaign e poi un anno all’università di Dayton in Ohio: Nel 2005 si è trasferito all’università dell’Illinois a casa sua, Champaign, ha osservato un anno di stop regolamentare e poi ha giocato tre stagioni nei Fighting Illini. Nel 2008/09 ha segnato 10.2 punti di media e tirato da tre con il 42.1%, secondo nella Big Ten Conference. Nel 2009 non è stato scelto nei draft NBA e ha cominciato la sua carriera professionale in Austria a Wels poi un anno a Gottingen in Germania e il trasferimento in Francia con una stagione a Parigi-Levallois e due a Nanterre con un titolo francese vinto e una stagione in Eurolega.

NOTE – In Eurolega lo scorso anno ha segnato 8.7 punti di media con 4.1 assist in 31 minuti di impiego medio… E’ stato Mvp del secondo round delle Last 32 di Eurocup la passata stagione… Nel 2010 ha giocato l’All-Star Game austriaco.

shawn james(dal sito dell'Olimpia Milano)
 
 

SHAWN JAMES

CHI È – Shawn James è nato il 10 settembre 1983 a Brooklyn,  New York, ha poi frequentato il liceo nel Massachusetts, alla Notte Dame Prep di Finchburg. In seguito ha giocato alla Notheastern University e a Duquesne a Pittsburgh. Nel 2006 ebbe 6.53 stoppate di media, record NCAA di tutti i tempi. Nel 2008 chiuse l’anno a Duquesne con 4.00 stoppate. Nei draft 2008 non è stato scelto e la sua carriera è cominciata in Israele prima al Bnei Hasharon e poi tre anni al Maccabi anche se l’ultimo è stato interrotto da un infortunio. Ha vinto il campionato israeliano nel 2012 e nel 2014. Ha vinto l’ultima Eurolega.

NOTE – Nel 2013 è stato secondo quintetto ideale di Eurolega… È fratello di Delroy James,  ala forte di Brindisi… Ha avuto cinque triple doppie con almeno 10 stoppate nella sua carriera universitaria.

joe ragland(dal sito dell'Olimpia Milano)
 
 

JOE RAGLAND

CHI È - Joseph Alexander Ragland, Joe per tutti, è nato l’11 novembre 1989 a Springfield, nel Massachusetts. E’ alto 1.82 per 80 chili di peso. Ha giocato alla West Sprigfield High School per quattro anni e nell’ultimo è stato nominato miglior giocatore della regione. Dal 2008 al 2010 ha giocato al North Platte (Nebraska) Community College, dove in due anni ha segnato 19.5 punti di media con 3.1 assist e il 45.3% nel tiro da tre. Dopo due anni è stato reclutato da Wichita State dove ha giocato altre due stagioni. Nel 2010/11 ha segnato 13.5 punti di media con il 51.3% da tre e 3.2 assist a partita. Non è stato scelto nei draft NBA e ha giocato il primo anno professionistico a Murcia in Spagna (11.2 punti, 2.4 assist, 41.7% da tre) salvo trasferirsi a Cantù per giocare l’ultima fase della stagione e i playoffs (14.1 punti, 3.1 assist). Confermato a Cantù, nell’ultima stagione ha segnato 16.3 punti per gara con 3.5 assist (45.7% da tre). In Eurocup per lui 14.7 punti e 5.2 assist.

NOTE - Il suo record di punti in Italia è di 27, proprio a Milano contro l’Olimpia nell’ultima stagione… Ha giocato a Wichita State come un altro grande dell’Olimpia: Antoine Carr… Ragland è mancino… Ha due fratelli, Robert e Shawn, una sorella, Lateisha…

linas kleiza(dal sito dell'Olimpia Milano)
 
 

LINAS KLEIZA

CHI E’ – Linas Kleiza è nato il 3 gennaio 1985 a Kaunas. Alto 2.03, ala forte di 107 chili, si è trasferito a 16 anni negli Stati Uniti, al seguito dei genitori, ambedue artisti (sculture, dipinti), dopo aver cominciato a giocare alla scuola basket di Sarunas Marciulionis a Vilnius. Ha frequentato la Montrose Christian School di Rockville nel Maryland e dal 2003 la Missouri University per due stagioni, nella seconda viaggiando a 16.1 punti di media. Nel 2005 si è dichiarato in anticipo di due anni per il draft NBA ed è stato scelto da Portland al primo giro con il numero 27 ma subito girato a Denver. Ha giocato nei Nuggets per quattro stagioni, la migliore nel 2007/08 – la sua terza – quando segnò 11.1 punti a partita tirando dal campo con il 56.8%. Al termine di quella stagione, rientrò in Europa per giocare nell’Olympiacos Pireo. Segnò 17.1 punti a partita, fu incluso nel primo quintetto di Eurolega e vinse il titolo di capocannoniere. Nel 2010, tornò nella NBA per giocare altre tre stagioni nei Toronto Raptors. Nell’estate del 2012, ha firmato per il Fenerbahce Istanbul (10.1 punti di media, 91.8% dalla lunetta) con il quale ha vinto il titolo turco.

NOTE – Con la Nazionale lituana ha vinto la medaglia d’argento agli Europei del 2013 e quella di bronzo agli Europei del 2007. Ha giocato le Olimpiadi di Pechino nel 2008 e di Londra nel 2012… Ha vinto l’argento ai Mondiali Under 18 del 2003 e il bronzo agli Europei Under 20 del 2004… Ha vinto la Coppa di Grecia nel 2010… Il suo record di punti in Eurolega, 26, risale alla gara persa a Milano contro l’Olimpia nelle Top 16 del 2014… Anche il suo record di rimbalzi, 11, risale all’ultima stagione: contro il Laboral Kutxa Vitoria… A Toronto ha giocato con Andrea Bargnani…

Tags:
olimpia milanobrooksprolikleizagentilebanchimelliarmani
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.