A- A+
Sport
Nazionale nel caos, schiaffo di Conte all'ex Prandelli

Il primo ko dell'era Conte non incide perché conseguito in amichevole ma fa male perché, a causa del ranking, l'Italia non sarà testa di serie nel sorteggio che a fine luglio definirà i gironi di qualificazione per i mondiali di Russia 2018. A Ginevra finisce 1-0 contro il Portogallo con il gol partita di Eder al 7' della ripresa. Conte attacca: "Non so perché l'Italia si trovi in questa situazione. Si vede che quanto fatto in precedenza ha portato a questa situazione...". Più tranquillo il ct sulla qualificazione a Euro 2016. "Ci mancano due partite, dobbiamo fare il nostro lavoro". Quanto alla sconfitta dice: "Anche se perdi queste sono partite importanti perché aiutano a far crescere i giocatori. Abbiamo fatto giocare calciatori nuovi che grazie a questi test hanno modo di assaggiare i palcoscenici internazionali. Sui gol avremmo dovuto essere più cinici".

Tags:
conteprandellinazionaleitalia
in evidenza
Cristina D'Avena, bikini esplosivo Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Cristina D'Avena, bikini esplosivo
Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.