A- A+
Sport
Il dopo Gabbiadini è già iniziato: Correa ufficiale alla Sampdoria

Se Manolo Gabbiadini aspetta solo l'inizio del nuovo anno per volare alla corte di Aurelio De Laurentiis (12 milioni di euro il suo cartellino), la Samp volta pagina con Joaquin Correa. Il passaggio del 20enne talentuoso trequartista argentino alla societa' ligure e' stata ufficializzato dall'Estudiantes che, attraverso il proprio sito ufficiale, ha anche spiegato le condizioni dell'accordo: "Il Consiglio di Amministrazione di Estudiantes de La Plata la scorsa notte ha approvato la vendita di Joaquin Correa alla Sampdoria per 10 milioni di dollari, di cui il 50 per cento con pagamento immediato dopo la firma del contratto".

Oltre a questo la Sampdoria dovra' dare una percentuale all'Estudiantes in caso dovesse rivendere il giocatore. Cifra che ammontera' al 5 per cento della differenza tra la cessione e 12 milioni di euro. Il pagamento sara' effettuato in tre rate: il 50 per cento alla firma, la seconda tranche il primo dicembre 2015 e la seconda il primo dicembre 2016. Il giocatore sara' ufficializzato dalla Sampdoria all'apertura del mercato di gennaio.

Tags:
correasampdoriagabbiadininapoli
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.