A- A+
Sport
Tre gol di Cristiano Ronaldo fanno uscire un bimbo dal coma

CR7 questa volta ha compiuto un'impresa più bella dei suoi due Palloni d'Oro. Il campione del Real Madrid ha aiutato un 14enne a uscire da un coma lungo tre mesi. Il protagonista di questa bella storia è il giovane polacco David Pawlaczyk. Il suo dramma era iniziato quando era sulla sua bici venendo travolto da una macchina. Le sue condizioni erano definite disperate e la sua vita tenuta sul filo dei respiratori artificiali.
 
I suoi genitori hanno poi avuto l'intuizione che ha salvato il figlio quando hanno chiesto ai medici se era possibile fargli ascoltare la partita Portogallo-Svezia in cui Ronaldo ha fatto la famosa tripletta lasciapassare per il Mondiale (con Ibra cacciato fuori dalla manifestazione iridata ancora prima che iniziasse). Una scelta azzeccata visto che David ha reagito. Il campione del Madrid, venuto a conoscenza della storia, ha voluto conoscere il ragazzo, ospitandolo al 'Santiago Bernabeu', in occasione della partita di Champions League tra il Real e il Borussia Dortmund. Mai circostanza fu migliore visto che i blancos hanno schiantato la squadra di Kloop e Ronaldo è andato a segno eguagliando il record di Altafini-Van Persie-Messi...

Irina, la fidanzata di C.Ronaldo
mostra la nuova collezione di intimo

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
cristiano ronaldocr7irina shaykreal madrid
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria

Volkswagen e Bosch insieme per industrializzare la produzione delle batteria


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.