A- A+
Sport
Terrore Portogallo: C.Ronaldo rischia i Mondiali. Anche il Real è preoccupato...

Sono giorni di tensione per la nazionale lusitana, CR7 sta proprio male. Non sono illazioni, ma è stata la Federcalcio portioghese a confermare la diagnosi che affligge Cristiano Ronaldo. Nulla è cambiato rispetto a quanto aveva reso noto il Real Madrid a suo tempo e che aveva impedito al Pallone d'oro di disputare l'amichevole contro la Grecia (e in precedenza messo in forse la partecipazione alla finale di Champions league): tendinite rotulea del ginocchio sinistro.

C'è di più. Risulta anche una lesione muscolare alla coscia. Salterà i test contro Messico e Irlanda, ma il pericolo concreto è di non recuperare per la sfida contro la Germania. Anche a Madrid sono in allarme. Temono che forzare il suo recupero possa pregiudicare la prossima stagione.  "Temo che qualcuno dei nostri giocatori possa infortunarsi al Mondiale come è già successo in passato con Kakà e Khedira, i campioni come Ronaldo devono giocare solo quando stanno bene", ha dichiarato a Cadena Ser Florentino Perez.

ALLARME PORTIERI PER L'ITALIA. PRANDELLI RICHIAMA MIRANTE

Tags:
cristiano ronaldomondiali a rischioportogallocr7madrid
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.