A- A+
Sport

"Partiamo subito con la premessa per tutti i benpensanti, i moralisti col colletto bianco, giudici vari, istituzioni, societa' e organi preposti alla sicurezza che leggeranno queste poche righe: siamo al fianco della curva del Milan". Inizia cosi' il comunicato della Curva Nord dell'Inter che prende posizione in merito alla decisione del giudice sportivo di far disputare una gara a porte chiuse al Milan per i cori contro i napoletani durante il match di domenica scorsa allo Juventus Stadium. Gli ultras nerazzurri si schierano con i loro "piu' odiati nemici nelle stracittadine", ma anche con i napoletani "proprio loro contro i quali coltiviamo forse la nostra piu' acerrima inimicizia. Proprio loro che hanno dimostrato domenica, con lo striscione "Napoli colera" esposto nella loro curva e con i cori contro Napoli e i napoletani da loro intonati" e auspicano che "tutte le curve facciano cori discriminanti per arrivare a una domenica di totale chiusura degli stadi".

Gli ultras, che citano anche gli articoli 2 e 3 della Costituzione, scrivono: "vi rendete conto di come i media e i politici riescano a manipolare le nostre decisioni, la nostra liberta' di pensiero? Che usano il calcio per utilizzare provvedimenti anticostituzionali? Che esistono partiti politici che si fondano sulla discriminazione territoriale? Che vi hanno imbambolato dicendovi che la tessera del tifoso e il biglietto nominale servono per garantire la sicurezza e identificare i violenti e sono continuamente sbugiardati da loro stessi con i provvedimenti tipo la chiusura di un settore per 20 ululati o "cori discriminanti" da parte di minoranze?". "Nel meditare sulle domande che poniamo, ci riserviamo di proporre iniziative popolari coordinate con altri ultras, con gli stessi tifosi dell'altra squadra della nostra citta', con i nostri gemellati, con i nostri rivali storici e con chiunque comprenda lo sbalorditivo tentativo di imporre alle nostre menti un perbenismo alieno frutto dei pazzi psicotici che comandano il nostro calcio, il nostro Paese".

Tags:
curvaintermilancorirazzismo
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.