A- A+
Sport
Del Piero confessa: "Stavo andando al Torino, poi mia madre disse no"

"Quand'ero piccolo dovevo andare a giocare nelle giovanili del Torino, ma mia madre si oppose". A dirlo non è un giocatore qualunque, ma una delle bandiere per eccellenza della Juventus: Alessandro Del Piero.

Pintirucchio ha svelato il retroscena davanti agli studenti della Bocconi, nel corso di Universiday. L'ex numero 10 prosegue. "L'anno dopo finii al Padova e questo è l'inizio della storia".

La sua sliding doors lo ha portato alla Juve (che vinse la concorrenza del Milan, con Galliani che cercò di portarlo in rossonero quando ancora non era ventenne).

Oggi Alex ricorda: "Il mio momento più bello? Sono in realtà due: quando diventai campione del mondo per club nel 1996 (sconfiggendo il River Plate con un suo gol decisivo, ndr) e quando poi vinsi il Mondiale con l'Italia a Berlino (contro la Francia di Zidane, ndr)".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
del pierojuventustorino
in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.