A- A+
Sport

E' durata solo 20 minuti la partita Salernitana-Nocerina, iniziata con 30 minuti di ritardo per le minacce subite dalla squadra ospite nel ritiro di Mercato San Severino da un centinaio di tifosi nocerini. Dopo una lunga trattativa con il questore di Salerno Antonio De Jesu, si e' deciso di disputare ugualmente l'incontro, ma dopo il fischio d'inizio la Nocerina ha effettuato 3 sostituzioni e 5 giocatori, fingendosi infortunati, sono usciti dal campo determinando cosi' l'inferiorita' numerica della squadra. L'arbitro Sacchi di Macerata non ha potuto far altro che decretare la fine dell'incontro.

Durante i pochi minuti di gioco lo stadio Arechi di Salerno e' stato sorvolato da un aereo ultraleggero che mostrava uno striscione con la scritta "Rispetto per Nocera e per gli ultras". Alla base delle minacce subite dai calciatori di Nocera, la contestazione nei confronti della decisione di far disputare la gara di Lega pro prima divisione girone B senza la tifoseria ospite. La Salernitana dovrebbe ottenere la vittoria a tavolino per 3-0, ma c'e' tensione nello stadio tra i tifosi della Salernitana per la restituzione dei soldi spesi per il biglietto.

"Tutti i dirigenti della Nocerina sono dimissionari". Lo comunica il direttore sportivo Luigi Pavarese al termine della gara Salernitana - Nocerina ritardata per le minacce subite dalla squadra nel ritiro da parte di un centinaio di tifosi nocerini e poi durata solo 20 minuti. Pavarese riferisce anche che c'e' il silenzio stampa di squadra e dirigenza.

Tags:
salernonocerinaultras

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.