A- A+
Sport

Il pilota della Ducati festeggia 100 gare in Motogp a Silverstone ("Il ricordo più bello? Il secondo posto al Mugello nel 2011, sorprassando un talento esagerato come Casey"). E si lascia andare a qualche considerazione sul mondiale e in particolare sul rookie Marc Marquez che sta stupendo tutti ed è in testa al campionato. "Da pilota sono ancora più stupito di voi", spiega il Dovi ai microfoni di Mediaset. "Sapevamo che aveva dei numeri, ma così tanti nessuno se loaspettava. Ha fatto una ulteriore crescita corsa dopo corsa. E ora sembra riesce a gestire le gare. Tanto di cappello"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
doviziososilverstonemarquez
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.