A- A+
Sport
Drogba-Juve, questa volta si parla di accordo. L'attacco bianconero è in vendita

In Turchia non hanno più dubbi: l'ex centravanti del Chelsea, ora svincolato dal Galatasaray, si vestierà di bianconero per i prossimi due anni. Le voci provenienti da Istanbul parlano di un ingaggio da 2,25 milioni di euro a stagione più bonus. La firma arriverà al termine del Mondiale in Brasile. Alcuni addetti ai lavori però sono convinti che la Juve voglia limare ancora verso il basso le richieste del giocatore.

Intanto l'unico attaccante certo di restare alla Juventus è Carlos Tevez. Tutti gli altri sono vendibili. Da LLorente (Barça, poi Atletico Madrid) che ha molto mercato e sarebbe pluvalenza fortissima a chi non è indispensabile. Ovverosia Fabio Quagliarella (resta l'eterno flirt con la Lazio, anche se si è parlato anche di prospettiva viola), Sebastian Giovinco (è spuntato il suo nome o quello di Manolo Gabbiadini un possibile scambio con l'Inter: Guarin alla corte di Conte ovviamente). Senza dimenticare Mirko Vucinic (se Firenze decide di accelerare la trattativa, oppure Valencia) e Osvaldo (niente riscatto, potrebbe pensarci l'Inter). In entrata novità per Alexis Sanchez: offerti 20 milioni al Barcellona (8 subito e 12 tra un anno). Ne parlerà il procuratore dell'attaccante con il club blaugrana che al momento aveva rihiesto 25 mln.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
drogbajuventus
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.