A- A+
Sport
Zamparini: "Dybala è da big ma se arriva un socio lo blindo"

"La settimana inizia bene, noi uomini di calcio viviamo di questo. Andra' bene tutta la settimana. La prestazione? La migliore della stagione, ma siamo in crescita. Iachini sta preparando la squadra alla Serie A". Lo ha dichiarato il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervenuto in diretta a Radio Sportiva. "E' stato un ottimo Palermo contro un Milan che non era il vero Milan. Sono in crescita anche loro, hanno bisogno di molto piu' tempo. Allenatore nuovo, schemi nuovi". Parole di elogio per Paulo Dybala, grande protagonista a San Siro: "I tifosi devono preoccuparsi tra due anni, e' da big - spiega - se arriva un socio con i soldi, allora lo blindo. Lavoro sempre a questo, i capitali ormai in Italia non ci sono piu'".

"Sto lavorando a questo, sto guardando all'estero, dove ci sono investitori che possono aver interesse ad investire in Italia. Nel calcio ci vuole piu' pazienza", dice il presidente rosanero. "La Milano del calcio che fa fatica? Sono cicli, come sempre. Milan e Inter sono squadre in ricostruzione. Gli allenatori? Devono trovare l'amalgama. Non si puo' mettere in discussione Mazzarri, Inzaghi sta dimostrando intelligenza. Hanno bisogno di tempo - aggiunge - E parlo io, da un pulpito sbagliato... Domenica ha vinto Iachini, ha fatto un calcio positivo. Noi contro le grandi ci troviamo meglio, perche' troviamo piu' spazi. Con la Juve stavamo crescendo, poi abbiamo commesso un brutto errore". Zamparini si sofferma anche sulla vicenda dei tagli al calcio: "C'e' troppa demagogia, anche nelle istituzioni. Sono avvilito, come per Renzi che ci ha detto che dobbiamo pagare le polizia. Una demagogia che nemmeno ai tempi di Lenin. In questo Paese non c'e' buonsenso: i politici trasmettono annunci, io provo vergogna".

Tornando al Palermo, Zamparini fa il suo personale bilancio: "Nelle ultime 4 partite abbiamo fatto 9 punti. Abbiamo pagato contro Verona e Samp, abbiamo sbagliato solo una partita ad Empoli. La squadra sta crescendo molto, sono stato felice di ritrovare un giocatore come Maresca, ci dara' moltissimo. Senza dimenticare i nostri limiti. Barreto? Grande partita, ma la fa sempre. Se ho avuto tentazione di cambiare allenatore? No, dopo Empoli li ho portati in ritiro. Stiamo costruendo, abbiamo preso Viviani e Baccin in societa', stanno lavorando bene tutta la settimana. Stiamo raccogliendo i frutti del lavoro di costruzione. Se cambia la geografia del calcio? Qui mancano gli investimenti, solo la Roma se li e' potuti permettere. Noi a livello europeo soffriamo anche per questo. Thohir? Bisogna avere pazienza, anche al Psg i grandi risultati non sono arrivati subito. Non ho visto nessun investimento dell'Inter".

Tags:
dybalazamparinipalermocalciomercato
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.