A- A+
Sport
E' morto Sinisa Mihajilovic, l'ex tecnico del Bologna aveva 53 anni
Siniša Mihajlović

Calcio in lutto: addio a Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic è morto a 53 anni, dopo una lunga battaglia con la leucemia mieloide acuta. Il 13 luglio del 2019 Mihajlovic annunciò in conferenza stampa di essere malato di leucemia mieloide acuta e di doversi sottoporre a cure immediate. Aveva scoperto la malattia per caso, giocando a padel. 

 

 

Il 26 marzo scorso, sempre in conferenza stampa, disse che si sarebbe dovuto sottoporre a un nuovo ciclo di cure per un ritorno della malattia.

In Italia ha giocato per Roma, Sampdoria, Lazio e Inter; ha allenato Bologna, Fiorentina, Sampdoria, Milan e Torino. Lascia la moglie Arianna e 5 figli.

Morte Mihajilovic, il ricordo di Dino Zoff:

"Con Sinisa ci eravamo sentiti 15 giorni fa per anadre a prendere un caffè visto che abitavamo vicino, era una persona a modo. Era una persona a cui era piacevole da stare vicino. Lo ricordo come compagno di sport; è una perdita notevole per il mondo del calcio ma soprattutto per la famiglia". Lo ha detto Dino Zoff collegato in diretta con RaiNews 24 ricordando il tecnico serbo Sinisa Mihajlovic appena scomparso. 

Morte Mihajilovic, Salvini si commuove:

"Nel frattempo è arrivato una brutta notizia". Matteo Salvini, vicepremier e responsabile del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture si commuove in conferenza stampa dopo aver appreso la notizia della morte di Sinisa Mihajlovic. 

 

Morte Mihajlovic, Meloni: "Leone in campo e nella vita"

"Hai lottato come un leone in campo e nella vita. Sei stato esempio e hai dato coraggio a molti che si trovano ad affrontare la malattia". Giorgia Meloni lo scrive su Twitter, pubblicando una foto dello che ritrae Sinisa Mihajlovic mentre saluta i saluti del Bologna con la mano sul cuore.  "Ti hanno descritto come un sergente di ferro, hai dimostrato di avere un gran cuore. Sei e resterai sempre un vincente. A Dio", conclude la presidente del Consiglio.

 

Morte Mihajlovic: il saluto della Fiorentina:

 
"RIP Sinisa. La Fiorentina piange la scomparsa di Sinisa Mihajlovic e si stringe attorno alla famiglia e ai suoi cari". Così la società viola in una nota.

Morte Mihajlovic, Milan: "Addio leggenda, ci mancherai"

 

Il Milan, attraverso il proprio profilo su Twitter, ha voluto esprimere il suo cordoglio per la scomparsa di Sinisa Mihajlovic, ex tecnico rossonero: "Il paradiso ha guadagnato un'altra leggenda. Ci mancherai molto, Sinisa"
 


Morte Mihajlovic, Lotito: "E' nella storia della Lazio"

"Sono molto addolorato, ci lega un'amicizia. Sinisa è nella storia della Lazio". Così all'AGI il presidente della Lazio Claudio Lotito dopo la morte di Sinisa Mihajlovic. 

 

Morte Mihajlovic, Panatta: "Era forte in campo e fuori, un vero leader"

"Abbiamo giocato insieme una volta a tennis, era un grande atleta, un grande calciatore. Abbiamo, amici in comune che sono rimasti addolorati. Una persona che si faceva volere bene. Tutti speravamo che ce la facesse. Porterò sempre un bel ricordo di lui". Lo ha detto Adrono Panatta in diretta su RaiNews 24 ricoprdando l'amico Sinisa Mihajlovic.

"Ricordo quando giocava con la Lazio e doveva tirare una punizione anche da molto lontano - ha aggiunto l'ex tennista -avevo paura che ci facesse gol. E ci faceva semopre gol. Era un leader in campo, era una persona forte e lo ha dimostrato anche quando ha fatto l'allenatore. Forte in campo e forte anche fuori", ha detto Panatta. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sinisa mihajilovic




in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.