A- A+
Sport

Il Porto fa ostruzione per Fernando (8 milioni per un giocatore che sarà libero a parametro zero tra sei mesi), il Milan può attendere l'ora del Polpo in luglio (per ora risulta un vantaggio su Napoli e Monaco), con la consapevolezza che sarebbe l'uomo giusto per fare da diga davanti alla difesa (gran recupera palloni, ma giocatore abbastanza versatile) con buona pace di Nigel De Jong.

Il club milanese ha però bisogno di un centrocampista di livello subito. Va bene l'esplosione auspicata di Cristante (ottime premesse domenica scorsa contro l'Atalanta), ma in rosa serve qualcosa in più. L'ultima idea di Adriano Galliani è Michael Essien. Un campione a cinque stelle, grande esperienza internazionale, passaporto comunitario (francese pur essendo del Ghana) e ai margini del gruppo di Josè Mourinho al Chelsea. Lo Special One ha fatto sapere che può partire, il Milan punta a un prestito sino al giugno per il 31enne.

Galliani frena: ''Per Essien non c'è una trattativa aperta. Non è assolutamente certo che arrivi un centrocampista. Ma è ovvio che, se arrivasse, dovrebbe poter giocare in Champions League visto che agli ottavi saranno squalificati Muntari e Montolivo''.

In tema di centrocampisti, l'allarme per i rossoneri è rappresentato dal forte interesse non solo della Firoentina, ma anche del Napoli per Jorginho. Il regista italo-brasiliano del Verona è uno degli obbiettivi per il nuovo Milan di Seedorf della prossima estate, ma non mancano le concorrenti disposte ad alzare il prezzo dell'asta. I partenopei non seguono solo lui (resta in auge Gonalons del Lione, ma anche M’Vila del Rubin Kazan e a Capoue del Tottenham) ma sarebbero già disposti a offrire 6,5 milioni al club scaligero per la comproprietà.

Giocatori in uscita dal Milan? Il difensore esterno Cristian Zaccardo, dopo un anno in cui non ha mai convinto Allegri, parla con Wba e Besiktas. Il portiere Gabriel e il giovane centrale colombiano Vergara dovevano essere prestati alla Reggina in serie B, ma l'affare è saltato. Poi resta aperta l'opzione di piazzare Matri (pagato in estate 11 milioni dalla Juve e spaesato in quel Milan che lo aveva lanciato in serie A): Sampdoria (con l'altra metà di Poli o magari un 50% di Obiang), Lazio (affare Lulic), Fiorentina (priva di Pepito Rossi) o estero le possibilità.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
essienallegrigallianimourinhochelsea
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.