A- A+
Sport
Fair Play Menarini, premiate le stelle dello sport che vincono senza barare

Parata di stelle dello sport a Firenze in occasione della  XXIII^ edizione del Premio Internazionale Fair Play -Menarini.  Il Gruppo farmaceutico internazionale, guidato dai fratelli Alberto Giovanni e Lucia Aleotti, che conta 17.640 dipendenti in 135 paesi del mondo, di cui la maggior parte in Italia e a Firenze, è title sponsor dell’evento che vuole valorizzare tutti quegli gli sportivi che hanno saputo vincere senza barare, contando solo sulle proprie capacità. Durante la cena di gala alle Logge del Piazzale Michelangelo di Firenze, Ennio Troiano, direttore Corporate delle risorse umane di Menarini insieme ad Eric Cornut, Presidente di Menarini, ed i fratelli Alberto e Lucia Aleotti, hanno premiato campioni dello sport come il calciatore brasiliano Arthur Antunes Coimbra (Zico), il pallavolista Andrea Giani, il calciatore Franco Causio, il cestista Georgi Glushkove la campionessa di Biathlon Dorothea Wierer. Manuel Bortuzzo che ha avuto la forza di reagire ad un terribile episodio di cronaca di cui è stato vittima, diventando un esempio per tutti, sarà invece premiato nella serata di giovedi 4 luglio a Castiglion Fiorentino. “Sostenendo questa manifestazione, unica nel panorama mondiale, Menarini vuole essere cassa di risonanza di tutti quei valori belli e sani dello sport, troppo spesso dimenticati quando si vuole raggiungere un risultato – ha detto Alberto Giovanni Aleotti - Menarini vuole celebrare le gesta dei campioni premiati, con l’augurio che siano un esempio per i più giovani, non solo nello sport, ma nella vita di tutti i giorni”. Alla serata hanno preso parte il presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, il presidente di Confindustria Firenze Luigi Salvadori, la vice sindaco del Comune di Firenze Cristina Giachi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Firenze Tommaso Sacchi, il direttore de La Nazione Francesco Carrassi, e quello del Corriere Fiorentino Paolo Ermini. Il Gruppo farmaceutico Menarini, presente ad oggi in 136 paesi al mondo, con 3.667 miliardi di euro di fatturato, conta ben 7 centri di Ricerca e Sviluppo. I suoi prodotti sono presenti nelle più importanti aree terapeutiche tra cui cardiologia, gastroenterologia, pneumologia, malattie infettive, diabetologia, infiammazione e analgesia. La produzione farmaceutica, invece, è realizzata nei 16 stabilimenti produttivi del Gruppo, in Italia e all’estero, dove sono prodotte e distribuite nei cinque continenti oltre 585 milioni di confezioni l’anno. Nel corso della serata Lucia Aleotti non ha nascosto la propria emozione nell’essere stata nominata consigliere speciale per l’imprenditoria femminile dal Sindaco Dario Nardella.  Un orgoglio per il Gruppo Menarini che nell’ultimo anno ha assunto 600 persone di cui il 60% donne.

Commenti
    Tags:
    fair playmenarinistellesportaleottigruppo farmaceuticocalciocalciatorenuotatoremanuelbortuzzotommasosacchidarionardellafranco causio
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.