A- A+
Sport
falcaoù

Clamorosa indiscrezione dal Sudamerica. Radamel Falcao, forse il centravanti più forte del mondo, sarebbe più vecchio di due anni. Il bomber del Monaco non avrebbe 27 anni, ma 29. Lo proverebbe un registro scolastico. Insomma un nuovo caso Taribo West, ex difensore dell'Inter che si è scoperto avere 12 anni in più di quanti aveva dichiarato. Ma l'attaccante colombiano ha smentito: "Notizie totalmente ridicole".

Radamel Falcao avrebbe 29 anni e non 27, e non sarebbe nato a Santa Marta ma a Bogotà. La notizia piomba dalla Colombia. A rivelarlo un reportage realizzato dalla tv colombiana Noticias Uno, con il preside della San Pedro Claver de Bucaramanga, la scuola dove l'attaccante colombiano ha studiato, che mostra dei documenti che rivelerebbero come l'anno di nascita di "El Tigre" sarebbe il 1984 e non il 1986. Precisamente il 10 febbraio. Falcao, appena passato dall'Atletico Madrid al Monaco, non sarebbe nato a Santa Marta, ma a Bogotà, la capitale colombiana. Il padre di Falcao ha subito smentito le accuse di aver falsificato i documenti. "Noi non abbiamo mai accettato copie dello stato civile, è obbligatorio l'originale. Per questo sono in grado di garantire che Radamel Falcao Garcia Zarate è nato nel 1984", ha detto Wilson Serrano, preside dell'istituto . E' arrivata anche la reazione del giocatore dal suo account Twitter: "Sono rimasto sorpreso dalle notizie che sono state diffuse dai media relative alla mia età. Sono totalmente ridicole". E ancora: "Voglio smentire fermamente e chiudere questo argomento una volta per tutte".

Tags:
falcaoetà
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.