A- A+
Sport
F1 - Raikkonen miglior tempo nei test, ma Vettel non gira

Il primo giorno di test della nuova Formula 1 vede la Ferrari F14 T in cima alla scala dei tempi. Kimi Raikkonen al suo ritorno al volante della "rossa" e' il piu' veloce, ma alla fine a segnare un tempo valido saranno solo in sei in una giornata rovinata dal meteo. Con 1'27"104, il finlandese ha fatto meglio di sette decimi rispetto a Lewis Hamilton con la Mercedes ma il campione del mondo 2008 e' stato protagonista di una uscita alla prima curva che ha danneggiato l'anteriore della sua monoposto. Fino a quel momento, intorno a mezzogiorno, era nettamente il piu' veloce. Terzo Bottas (Williams), a quasi 3". Raikkonen è stato il pilota che ha girato di più, compiendo 31 giri.  Sebastian Vettel invece è rimasto al palo. Il campione del mondo ha percorso soltanto tre tornate nel finale con la sua Red Bull, ma senza alcun crono utile.

LA CLASSIFICA DEI TEMPI

1 Raikkonen (Ferrari), 1'27"104 (31 giri)
2 Hamilton (Mercedes), 1'27"820 (18 giri)
3 Bottas (Williams), 1'30"082 (7 giri)
4 Perez (Force India), 1'33"161 (11 giri)
5 Vergne (Toro Rosso), 1'36"530 (15 giri)
6 Gutierrez (Sauber), 1'42"257 (7 giri)
7 Vettel (Red Bull), niente tempo (3 giri)
8 Ericsson (Caterham), niente tempo (1 giri)

Ferrari F14T subito ai box - La Ferrari F14T si ferma al primo giro nei test pre-campionato sulla pista di Jerez de la Frontera. "#F14T out ma non in. Verifiche in corso, fermata precauzionalmente dagli ingegneri in pista. Tornando ai box ora...", e' il tweet della scuderia di Maranello, che dunque annuncia una interruzione per motivi precauzionali. "Nessuno ha provato ad uscire dai pit - fa sapere la Ferrari sempre via Twitter - solo Ferrari e Mercedes. Controllo nuovi sistemi processo lungo e complesso, tuttavia #teamsereno".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferrariraikkonen
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari

16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.