A- A+
Sport
Florentino: "Esonerato Ancelotti". Apre a Benitez o... Emery

Florentino esonera Ancelotti - Giocatori, una buona parte del tifo e della stampa contro: ma a Florentino Perez importa poco:il presidente del Real Madrid ha comunicato nel tardo pomeriggio a Carlo Ancelotti che non sarà più l'allenatore del Real Madrid.

Poi ecco l'ufficialità di fronte alla stampa: "Voglio comunicarvi che si e' presa la decisione di sollevare Carlo Ancelotti da allenatore del Real Madrid".

"Non e' stata una decisione facile, ma e' il momento di dare un nuovo impulso alla squadra per conquistare nuovi titoli", ha aggiunto nel corso della conferenza stampa. "Voglio pubblicamente ringraziare Carlo Ancelotti per il suo lavoro in questi due anni. Sono stato con lui prima di venire qui e posso solo dire che e' un vero signore, un cavaliere e che lui capisce" afferma Florentino Perez.

L'apertura a Benitez o Emery - "Il nuovo allenatore si conoscera' la prossima settimana e sarebbe molto buono che il prossimo tecnico parlasse il castigliano", parole che sembrano spianare la strada al possibile arrivo di Rafa Benitez (via da Napoli dove dovrebbe arrivare Mihajlovic). Anche se, non sfugga, che l'allenatore del Siviglia è un certo Unay Emery. Già proprio il tecnico che ha sedotto mezza Europa. Con buona pace di quelli che volevano un Real Madrid 'tedesco' con l'ex mister del Borussia Dortmund, Jurghen Klopp alla guida dei blancos.

Il saluto di Ancelotti su Twitter - "Porterò con me i ricordi di due anni fantastici al Real Madrid. Grazie a questa società, a questi tifosi e ai miei giocatori"

Galliani, Ancelotti e.... Mandzukic - Intanto Adriano Galliani ha confermato che il suo soggiorno nella capitale spagnola riguarda anche qualche giocatore di primo piano: "Mi incontrerò pure con qualche dirigente dell'Atletico. Mandzukic? Mi piace molto, si". L'amministratore delegato rossonero svela le sua carte sul 28enne centravanti dell'Atletico Madrid ed ex punta titolare nel Bayern Monaco (il Milan ci fece un pensierino un paio di stagioni fa, ma allora era fuori budget): un giocatore capace di dare peso all'attacco, ma anche dotato di buona tecnica. Obiettivo costoso, non molto meno rispetto alle altre opzioni (ri)emerse in queste ore: dal 28enne colombiano Jackson Martinez (che il Porto vorrebbe blindare con rinnovo) a Zlatan Ibrahimovic se riuscirà a liberarsi dal Paris Saint Germain...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
florentino perezancelottigallianimandzukic
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.