A- A+
Sport
Roma suona la 5° sinfonia. Capolavoro Destro: "Ci pensavo da tempo"

Florenzi, speriamo ci sia sempre da festeggiare - "Speriamo di continuare cosi' e che ci siano altre cose da festeggiare". Cosi' un sorridentissimo Alessandro Florenzi commenta ai microfoni di Sky Sport24 il gol che ha sbloccato il risultato nell'anticipo con il Verona poi vinto per 2-0, Un bel regalo nel giorno del 38esimo compleanno di capitan Francesco Totti. "Il portire forse non se lo aspettava perche' ero distante, sono stato bravo e fortunato", aggiunge parlando del suo gol, quindi, su quello del raddoppio di Destro: "Mattia e' un grande giocatore e ha questi gol istintivi che ti vengono da dentro - dice - Gia' che ci provi mostri grande coraggio, poi lui non e' Batistuta ed un gol fatto cosi' da lui vale tanto".

Un gol che sembra aver fatto dimenticare l'accenno di polemica dopo la sostituzione nel match contro il Cagliari. "Uno sfogo ci puo' stare: Mattia e' un attaccante e vuole sempre giocare e fare gol e battere i suo record e magari qualcuno della Roma - afferma Florenzi -. Alle volte e' anche giusto sfogarsi, magari in un altro modo, pero' noi l'abbiamo accettato e andiamo avanti".Infine sull'impegno di martedi' sera in Champions League all'Etihad contro il Manchester City, l'attaccante romano conclude: "Fino a dopo cena penso a questa partita, poi, da domani mattina partiremo con la testa a Manchester e penseremo a come affrontare il City"

Garcia "bravi a essere pazienti e rompere gabbia" - "Siamo stati bravi a essere pazienti. In queste partite bisogna iniziare bene e l'abbiamo fatto, nell'intervallo ho detto che dovevamo essere efficaci e aspettare il nostro momento. Che e' arrivato con il gol di Florenzi e lo splendido gol di Mattia: almeno 20 tiri, 70% di possesso palla e la gabbia si apre". Lo ha detto Rudi Garcia commentando il faticoso successo sul Verona nell'anticipo dell'Olimpico che proietta la Roma al comando

Destro, il gol? ci pensavo da tanto tempo - "L'importante era vincere. Era difficile segnare, e' stato bravo Florenzi a sbloccarla. Il mio gol? Era tanto tempo che ci pensavo, puo' capitare che il portiere sia fuori dai pali, oggi ci ho provato e ci sono riuscito". Mattia Destro commenta cosi', ai microfoni di Sky Sport, la sua 'impresa' personale con un gol da oltre 40 metri che ha aiutato la Roma a battere il Verona per 2-0 nell'anticipo dell'Olimpico.

Una bella esultanza quella dell'attaccante giallorosso, che ha abbracciato a lungo Rudi Garcia. Chiuso l'incidente della scorsa settimana, quando Destro e' uscito polemicamente dal campo durante la partita contro il Cagliari: "E' stata fatta polemica per nulla - assicura -. Siamo un bel gruppo, unito, ed e' brutto che la gente esca fuori certi discorsi per fare casino. Noi dobbiamo andare avanti per la nostra strada. Manchester e Juve? Sono due partite importanti, noi dobbiamo proseguire come abbiamo fatto fino a oggi".

Florenzi e Destro in gol, Roma batte Verona 2-0 - Nel primo anticipo della quinta giornata di serie A, la Roma ha sconfitto il Verona all'Olimpico per 2-0 con le reti, nella ripresa, di Florenzi e Destro. Prima chance per Destro che al 15', su cross di Maicon, stacca di poco out. Al 16' diagonale centrale di Gomez, al 31' grande occasione per i gialorossi con Totti, sul quale si salva Sorensen con l'aiuto del legno. Nel finale di tempo pero' si fanno vedere gli scaligeri con Nene' e soprattuto con Gomez, sulla cui conclusione, al 38', si esalta De Sanctis. Nella ripresa, Gollini subito decisivo su Totti, entra Gervinho e al 16', dopo un tiro-cross velenoso di Maicon, Yanga-Mbiwa incorna direttamente da angolo, sfiorando la traversa. Esce Totti per Florenzi ed il cambio si rivela decisivo: e' proprio il jolly di Garcia, al 30', a siglare il vantaggio con un destro da fuori area che si insacca nell'angolino. Al 34' grande azione personale di Gervinho ma, sullo scarico, Destro spara a lato. Ancora l'ivoriano, al 36', regala un pallone d'oro a Florenzi ma la traversa gli nega la soddisfazione della doppietta. Nel finale, gran gol di Destro che, da rinvio di De Sanctis, stoppa e beffa da distanza siderale Gollini. La Roma resta a punteggio pieno in attesa della sfida di stasera tra Atalanta e Juventus.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
florenzidestroroma capolistaroma veronagarciatonitotti
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.