A- A+
Sport
Frosinone-Entella, "segniamo su rigore". E' giallo sul biglietto

Il 3-3 tra Frosinone ed Entella nella 31esima giornata di serie B si tinge di giallo per un biglietto trovato durante la consueta perlustrazione dell’impianto, dal Delegato alla sicurezza dello stadio Matusa e dai Vigili del Fuoco,. Il foglio è uno di quelli usati per le sostituzioni dei giocatori ed era nella zona panchina degli ospiti. La scritta: “Segniamo su rigore”. 

L'Entella, in vantaggio di due gol ha trovato il 3-3 finale al 92° con un rigore contestatissimo (segnato da Ferdinando Sforzini) tra le ire del pubblico di casa e con l’arbitro Gianluca Aureliano di Bologna che è stato accompagnato al casello autostradale di Frosinone dalle forze dell’ordine dopo essere uscito da una porta secondaria.

Il foglietto è stato immediatamente consegnato al Delegato della Procura della Figc. Bocche chiuse in casa Entella, ora toccherà a Stefano Palazzi indagare. Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe vuole che sia fatta luce sulla vicenda e ha fatto sapere di aver già telefonato a Tavecchio: "Sono rimasto sorpreso. Gli ho chiesto che non si tralasci nulla".

Tags:
frosinone entellarigoretavecchio
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.