A- A+
Sport
Galatasaray distrutto a Londra. Cesare Prandelli in crisi...

Quattro gol incassati all'Emirates Stadium: il Galatasary distrutto dall'Arsenal e la situazione di Cesare Prandelli è molto delicata. L'ex commissario tecnico della nazionale prova a spiegare il duro ko che lascia la sua squadra a un punto insieme all'Anderlecht (con i Gunners che salgono a 3 e il Borussia capoclassifica con 6 punti): "Siamo stati troppo passivi, accorciavamo poco, abbiamo regalato troppa profondità a loro, per noi la Champions è un appuntamento molto impegnativo. Lo sapevamo, ma non possiamo mancare dal punto di vista dell'aggressività".

"Non so se è una questione di testa o di modulo, stiamo cercando degli equilibri, in Champions fai fatica se non hai equilibrio", ha detto a Sky. Ma per l'allenatore di Orzinuovi è il quadro generale a essere complesso. Ko in supercoppa turca contro il Fenehrbace (3-2 ai rigori), poi una stagione interna avara di soddisfazioni (un paio di vittorie, poco gol fatti e l'imprevedibile sconfitta con il Baliksehirspor).

E per giunta ci sono le dimissioni di Unal Aysal. Il presidente che lo aveva sin qui difeso. "C'è disagio da parte di tutti, molti giocatori hanno un rapporto intimo con il presidente, si sono fatti promesse, diventa tutto complicato, speriamo di ritrovare serenità. Non mi sento tradito da lui".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
galatasarayprandelliturchia
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.