A- A+
Sport
Bayern non lascia scampo alla Roma. Garcia. "Fiero dei ragazzi"

"Sono fiero dei ragazzi. Tutti contro il Bayern possono apparire a un livello insufficiente. Ma noi abbiamo cancellato l'andata. Quando ci siamo avvicinati alla porta, però, abbiamo trovato il miglior portiere del mondo. Sul piano difensivo abbiamo fatto le cose giuste". Rudy Garcia archivia il 7-1 dell'Olimpico e prende bene il 2-0 subito all'Allianz Arena.

Fuori Totti, Destro è sembrato poco efficace sotto porta: "Tutti hanno lavorato bene. Se siamo ancora secondi dopo le due partite contro il Bayern, vuol dire che abbiamo il destino sotto i piedi. Possiamo ancora superare il girone e questo è l'importante", spiega a Mediaset Premium. Il tecnico francese ha disegnato la squadra per impedire al Bayern di dilagare: "Cambiando il modulo era importante sorprendere l'avversario, lasciando il possesso palla a loro. Avevamo bisogno di giocatori che sul piano difensivo facevano le cose giuste, le hanno fatte. L'unica cosa: quando recuperiamo la palla sappiamo che col loro pressing è difficile tenerla e cercare la profondità. Quando abbiamo avuto occasioni importanti non siamo riusciti a segnare. Dopo ho fatto delle scelte perché era importante avere una squadra compatta e aggressiva, ma anche dal punto di vista fisico andava risparmiato qualcuno".

Allarme Florenzi, caviglia ko - Trauma distorsivo e contusivo per centrocampista, che sarà costretto a saltare la gara di sabato in campionato contro il Torino. Florenzi si era fatto male prima della mezz'ora (cadendo sulla caviglia). Ha voluto restare in campo e nella ripresa, sulla stessa caviglia, è arrivato il pestone da parte di un compagno. Sostituito con Pjanic ora dovrà curarsi la caviglia.

Ribery-Goetze, Roma ancora ko con Bayern - Cambiano i numeri, non la sostanza. Dopo l'1-7 dell'andata, la Roma viene dominata anche all'Allianz Arena da un Bayern Monaco che centra con due gare d'anticipo la qualificazione (da prima in classifica) agli ottavi di Champions: 2-0 per i bavaresi, frutto dei gol di Ribery e Goetze, con Neuer strepitoso nel finale con un doppio intervento su Gervinho e Nainggolan. Di positivo c'e' che il passaggio del turno per la squadra di Garcia e' ancora ampiamente alla portata. Piu' abbottonata del solito, con un inedito 4-4-2 con Florenzi e Nainggolan sulle fasce di centrocampo e l'attacco Destro-Iturbe (fuori Pjanic, Totti e Gervinho), la Roma se la gioca in avvio senza rischiare granche', eccezion fatta per un salvataggio di Torosidis su Bernat, mentre il tiro di Goetze e' centrale. Buona chance per la Roma alla mezz'ora, con Florenzi che pesca Nainggolan, ottimo l'inserimento del belga che manca l'aggancio e cade a tu per tu con Neuer, rischiando il giallo per simulazione.Manca Robben (principale spauracchio dell'Olimpico, forfait in extremis per problemi di stomaco), ma quando si aprono gli spazi per la Roma son dolori. Al 38' Alaba, autentico jolly di Guardiola, scappa via sulla sinistra e appoggia per Ribery, che col piattone va in buca: Bayern in vantaggio. Dopo l'intervallo Cole per Holebas e un brivido: Skorupski c'e' sull'incursione di Bernat. Ma e' Alaba la spina nel fianco: sull'imbeccata di Ribery, l'austriaco spreca di testa. La Roma ancora non ha calciato verso la porta di Neuer, invece il Bayern sfiora ancora il bis con Benatia dopo un'uscita errata di Skorupski. E' il turno di Pjanic (fuori l'infortunato Florenzi), ma al 19' arriva il giusto 2-0: lo firma Goetze, tap-in vincente sull'assist al bacio di Lewandowski.La Roma trema, Lahm sfiora il tris dopo che Iturbe si e' fatto rimontare da Boateng. Il Bayern gestisce e graffia con Shaqiri e Alaba, la Roma si ferma davanti a Neuer, decisivo sul numero di Gervinho e sulla botta di Nainggolan.

La Roma (4 punti) resta seconda nel girone grazie al clamoroso ko interno del Manchester City (fermo a quota 2) col Cska Mosca (4 come i giallorossi), mentre il Bayern è qualificato e primo nel girone (12 punti su 12 disponibili).

Tags:
rudy garciabayern monacogoetzeguardiola
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.